Skip to content

MISTERIUS- speciale PREISTORIA!

19/05/2014

Cari amici, benvenuti a MISTERIUS, per un’appassionante salto indietro nel tempo!

 

La preistoria!

L’epoca in cui non potevi cliccare “mi piace!”, sulla sua pagina facebook!

L’epoca in cui gli animali, sebbene fossero in cemento, hanno dominato la Terra per milioni di anni!

 

Innanzitutto, cosa significa “preistoria”? Pare che la parola “preistoria” derivi dal latino “preistorium”, che in greco significa, appunto, “preistoria”.

 

Ebbene, durante la preistoria non era infrequente osservare il poderoso TRICERATOPS all’interno di parchi giochi attrezzati.

 

IMG_1932

Tuttavia, poteva capitare che venisse allontanato, come nel caso di questo giovane esemplare, per avere utilizzato il pinco-panco senza la supervisione di un adulto.

L’occhio del triceratops, fisso nel vuoto, ci comunica la profonda tristezza per l’accaduto. Ma al contempo rivela l’incapacità dell’animale di capire il concetto di “pesi troppo”, che gli preclude fin dalla sua comparsa sulla Terra, l’uso dell’altalena.

 

Durante questa straordinaria epoca, non era infrequente che persone di una certa età, sedute sulle staccionate, fossero improvvisamente attaccate dal TIRANNOSAURUS REX.

 

IMG_1952

 

Non stupisce che il VELOCIRAPTOR camminasse grazie all’uso del bastone.

IMG_1953

 

Animali testardi, insistevano spesso per sollevare pesi al di sopra delle loro forze. L’ernia inguinale ben visibile in questo esemplare, ne è chiara testimonianza.

 

Per quanto fosse un animale divertentissimo e sempre al centro dell’attenzione, alle cene con gli amici, il TARBOSAURO dava il peggio di sé, al momento di pagare il conto.

IMG_1954

Si estinse presto, anche per risparmiare sull’affitto.

 

Una scena di caccia all’orso delle caverne, da parte di uomini delle caverne. In pratica, le primissime riunioni condominiali.

 

IMG_1964

Ma se osserviamo bene la scena, possiamo notare alcuni particolari che ci rivelano usi e costumi dell’epoca che non erano mai stati notati prima d’ora.

 

Durante la preistoria, l’utilizzo di parrucchini era abbastanza frequente. Per impedire che questi volassero via, si tenevano dei macigni posati sulla testa.

IMG_1965

Questo, tuttavia, rendeva limitati i movimenti, soprattutto durante la caccia all’orso delle caverne, e questo tipo di pratica venne presto abbandonata a favore del riporto.

 

Cacciare un orso delle caverne era di per sé molto pericoloso. Ma il pericolo aumentava nettamente se si sorprendeva l’animale a cantare le canzoni di Elvis Presley, con tanto di giubbotto con le frange.

IMG_1966

L’orso si sarebbe battuto strenuamente, pur di onorare la memoria del noto cantante.

 

E infine, la scoperta più incredibile: l’Uomo di Neandertal utilizzava dei neon per illuminare le proprie caverne.

IMG_1969

Fino a oggi si credeva fosse impossibile datare con precisione questa pratica, ma senza dubbio possiamo collocarla tra i 200.000 e i 40.000 anni fa.

Stupiscono ancora certe acconciature dell’epoca, considerando che il primo negozio di parrucchiera, “HAIRPITECO’S” risale a ben prima della civiltà dei Neandertal, ma va anche considerato il fatto che queste popolazioni, per una loro scarsa propensione alle spese superflue, avevano dato origine all’antico detto “braccio da terbosauro”.

 

Dalla preistoria è tutto.

A presto, dunque, per un altro affascinante appuntamento con la storia!

Prossimamente su…MISTERIUS! La scienza spiegata a uno, per educarne cento!

 

 

 

 

About these ads
52 commenti
  1. il re dei goblin ciccioni permalink

    non so perchè, ma ho la sensazione che tu sia andato al parco della preistoria coi tuoi due piccoli esemplari di figliosaurus… oppure hai fatto un viaggetto nel tempo per sponsorizzare presso questi maestosi rettili un nuovo fumetto? “Triceratman Gigante”!!! il triceratòpo mascherato!

  2. Perplimas permalink

    Il parco vicino Rivolta d’Adda giusto? Next time che vai fai un fischio che ci vediamo lì! Oppure a un agriturismo lì vicino…

    • Giulio G permalink

      Proprio quello ! Lo conosco a memoria, i miei bimbi lo adorano ! Ci sono già andato 2 volte questa primavera.

      Le statue sono tremende e vecchie (la maggior parte hanno + di trent anni), ma ai bimbi non interessa e comunque li invoglia ad appassionarsi.

  3. Francesco permalink

    Si è scoperto, inoltre, che gli uomini di Neandertal e i dinosauri vivevano nella stessa epoca. Il signor Fred Flintstones, oggi qui in studio, ha affermato però che la scoperta è già avvenuta a opera dei famosi archeologi Hanna & Barbera. :)

  4. Lo conosco a memoria questo parco. Io e la mia scimmia (appunto) giovanile dei dinosauri (mai svanita) hanno costretto mio padre a portarmi ogni anno lungo l’Adda per farsi sentire ripetere a memoria i nomi e la collocazione di tutti i dinosauri esposti. Per non parlare di una zebra vera che ogni anno mi starnutiva in faccia con una precisione assoluta. Le sarò stato allergico.
    Comunque sia, quand’è che escono il rat-man gigante e quello della saga normale? :D Grazie!

  5. Greg permalink

    Bellissimo!
    A proposito, “un’appassionante salto”?
    (Sarà perché sono vecchio che comincio a pensare che la regola di Netiquette di non far notare gli errori di ortografia stia rovinando una generazione?)

    • Quando scrivi in fretta e magari cambi il senso di una frase in corsa, può capitare.
      Il più è non pensare davvero che l’abbia scritto convinto!

      • ma…..l’uomo nella foto sei tu??

      • Eggià. Quello che ti chiedeva di Velociraptor e Horner…

      • no perchè io ero la guida delle tue bambine….mannaggia a me…..

      • Ahahah! Intanto complimenti per l’esposizione, semplice, coinvolgente e molto zen. Io, allo scavo con le spazzole, due spazzolate a qualche bambino, gliele avrei date.
        Comunque, delusione sui Velociraptor di Jurassic Park che, nonostante le scoperte li certifichino alti 70 centimetri, me li fanno giganteschi fino al terzo film. E delusione anche per Horner, il paleontologo che fa da consulente a Spielberg, che credevo uno serio! Ma pollice in su per i dinosauri di cemento, che sono quelli che poi ho amato io fin dagli anni 70, quando il primo libro che mi fu regalato era proprio un libro di dinosauri. Fatti male, poco scientifici anatomicamente parlando, ma irresistibili.

      • Nooooo ai bambini non si danno le spazzolate: è invece consigliabile perderli “accidentalmente” nel labirinto…..
        Comunque, nonostante gli errori, bisogna ammettere che i velociraptor alla fine facevano la loro porca figura in Jurassic Park: immagina se li avessero fatti alti 50 cm! Dei pollastri con i denti aguzzi….
        E grazie per i complimenti! Ora vado a vantarmi un po’ con i miei colleghi guide (che mi insulteranno perchè non mi ero accorta che eri tu).
        ciao! :)

      • ah dimenticavo: sono geologa anch’io…

  6. Il vero Misterius però resta: perché non possiamo avere da bambini lezioni come queste y.y

  7. Gabriele permalink

    Parco della preistoria, quanti ricordi!
    Ah, non c’entra una beata fava, ma ieri purtroppo mi sono bellamente scordato la prima puntata della nuova serie di Fumettology su Rai4 (protagonisti il nostro amato ratto e la persona di una certa età seduta sulla staccionata), qualcuno per caso sa dirmi se e quando andranno in onda delle repliche?
    Purtroppo ad ora non se ne trova traccia nè su Rai Replay nè su Youtube.

  8. teo permalink

    Haha..aspet..hahaha..aspett..hahahaha..aspetta..ok ci sono!e sono piegato dal ridere..e ne approfitto per cercare i giochi di mia figlia sotto il divano!mi son ricordato il”vento de barnel”(su ratman..)ed allora giù ancora a ridere fino alle lacrime,tanto da non riuscire più a trovare nemmeno un lego sotto il divano!per Gabriele:dovresti poterla trovare o sul YouTube o su il sito della rai!bellisimo a parte una cosa:Recchioni (tralasciando i suoi tatoo..)che c’azzecca con il ratto?lui è. .di un’altra parrocchia!!!

    • Il fumetto è il fumetto! Nessuna parrocchia. Vorrà dire che farò una storia per la Bonelli, così poi ti tornano i conti!:)

      • Federico permalink

        Bolle forse in pentola qualcosa che mi sfugge? Per chi invece chiedeva dei nuovi Rat Man gigante e collection, direi che si trovano già in edicola e fumetteria da giorni, almeno il primo.. Mitico Leo 😄

  9. Essendo tu IL VECCHIO ci ha dato un ottima descrizione della tua epoca. Grazie.

  10. ozzy27 permalink

    Grande Leo a Rivolta d’Adda…adoro il parco della Preistoria.

  11. Kos94 permalink

    è sempre un piacere leggere i lavori sulla preistoria dell’esimo profesor Ortolani, che già qualche tempo addietro ci aveva deliziato con una breve ma illuminante ricerca sul Curiosauro.

    Che comunque rimane il mio dinosauro preferito si sempre XD

  12. Andreeea permalink

    Da appassionato di dinosauri di lungo corso (e non mi pare neanche di essere l’unico, qui) devo dire che questo post inaspettato e scanzonato è già uno dei miei preferiti in assoluto!!
    Anche senza scomodarti a disegnare resti sempre un mito!!

  13. DimRasha permalink

    ahahah azzeccatissima la maglia di Comics & Science!! :D

    E al museo geopaleontologico di Lerici town c’è mai stata la troupe di Misterius? :)
    Pensare che l’ho ‘visto nascere’ e ancora mi manca! Devo rimediare..

  14. Via una volta che sei in Toscana con tutta la famiglia portali a Peccioli (PI) allora, che c’è un Parco Preistorico molto carino che ha animato un sacco di mie domeniche pomeriggio da bambino.

    E se me lo fai sapere, ti faccio pure da Cicerone

  15. Paolo (che non mi ricordo mai come ho firmato i commenti precedenti) permalink

    Dannaz…anche per una cosa intima e familiare come una gita con le due vitelline al parco della preistoria riesci a farci un regalo. Sono commosso ogni volta…e una delle lacrimucce è per la storia di rai 4 che mi sono perso…a ri dannaz! Grazie Leo..

  16. Tobanis permalink

    Rivolta d’Adda…il Parco….che ricordi…a) grande b) mangiati dalle zanzare c) i dinosauri fanno piuttosto cacare, sì non si dice, ma li rinnovassero d) un sacco di leprotti visibili liberi per il parco!!
    e) mangiati dalle zanzare f) certi dinosauri sono talmente malfatti che ora farebbero più soldi se sotto ci scrivessero Godzilla, sarebbe più trendy e scientificamente più accurato g) “no non voglio i vostri panini, avete piuttosto qualcosa contro le zanzare?” h) gli animali vivi hanno invece i loro perchè i) tranne le zanzare l) ma c’è anche il labirinto di siepi, là? Se sì, alla prima curva e ragnatela presa in faccia, con un ragno di dimensioni preistoriche, fuggì a gambe levate m) ma mai come per le zanzare n) il parcheggio però è gratis.

  17. Fabio permalink

    questi sono i classici posti in cui si va per “meravigliare” i propri pargoli…come ti capisco! :D

  18. Laura permalink

    Ahahaah!
    Ahahahahah!
    Oddio muoio..
    (≧∇≦)

    Il grande ritorno del Maestro; era da prima di Lucca che non scrivevi più così spensierato.

    (⌒▽⌒)

  19. Davidest permalink

    Mia sorella lavora lì e non si è accorta di nulla! Devo assolutamente rinfacciarglielo!

  20. Penso che ci sia stata tutta la mia generazione in quel parco, spesso e volentieri in gita scolastica… e fa piacere sapere che in questo mondo moderno, affrettato, spietato, dove niente è per sempre e tutto muore, qualcosa resta sempre, e quel qualcosa è quel cazzo di Neanderthal con la pietra in testa e il suo temibile eterno trappolone per orsi…

    …una nota d’amarezza solo per il fatto che sia eternamente condannati a non sapere mai come andrà a finire il suo trabocchetto…

    …no, va bèh, è scontato, lui lo cicca e l’orso lo sbrana… no, sul serio, l’hai visto in faccia? Secondo te quello lì centra un orso? Già buona che non si schiaccia da solo con la pietra…

  21. darthavion permalink

    Ci son stato due volte lì. Una alle elementari con la scuola e una alle medie con la famiglia.
    La prima volta stupore. La seconda volta, che ne sapevo molto di più sui dinosauri, ci son rimasto male notando che sono tutti più piccoli di quanto dovrebbero essere.

  22. michela ledi permalink

    Genio.

  23. megaloman permalink

    niente a che fare con il topic, ma ho scoperto che c’è un film di gran lunga peggio del nuovo spider man: il nuovo godzilla. dopo 20 minuti di discorsi su protocolli della centrale nucleare e l’apparizione di mostroni kraken scopiazzati da 20 anni di film di genere, mi sono addormentato. credo che la metafora del film sia quella delle prossime votazioni, la speranza contro la rabbia e godzilla incarna la speranza. fate un po voi.
    C’è di buono che è uscito il rat man gigante di maggio.

  24. Valentina permalink

    Ma noooooooo…… ci sono stata in gita all’asilo.

  25. Gianni permalink

    Bella la foto con l’Anzianus Rex.

  26. Marco permalink

    e il brontosauro si vede anche da google earth…….. l’unico animale avvistabile dallo spazio

  27. Ci ho passato l’infanzia a Rivolta D’Adda *_* e ci ritornerei più che volentieri *_*

  28. NON-CENTRA-UN-PIRIPICCHIO-COL-POST:
    Leggo adesso RAT-MAN 102 dove alle prime pagine si cita “Gaia” quella con la barba che si veste come la Vanoni e canta “Sorpresa”… Quanto tempo fa è stata scritta la battuta ? sembra proprio un riferimento a Conchita Wurst, la vincitrice del Eurovision Song Festival.
    MISTERIUS !!! (forse-centra-un-piripicchiolissimo-col-post)

  29. Saretta permalink

    Complimenti per la gita a Rivolta d’Adda, ci sono stata anche io a spasso “fra i dinosauri” cercando dove possibile di salirci sopra, e forse una delle poche bimbe che ha pianto perchè non riusciva ad urscire dal labirinto (ora ho migliorato il mio senso di ratto-orientamento). Ora i ricordi sono riaffiorati, ah che esperienza! Grazie ancora per l’autografo sul Superman, anche se molti mi criticano e mi puntano come EretiCA.

  30. ahghahahahaha tra 400 milioni di anni troveranno il mio cadavere di cemento immortalato nell’atto di ridere fortissimo leggendo questo post!!! vogliamo una testata tutta per Misterius!! :D :D

  31. La prima cosa che ho pensato leggendo questo splendido post è: so già che un bambino svogliato, porterà a scuola un copia e incolla di questa pagina come ricerca sulla preistoria. Se gli va bene, la maestra si farà due risate e lo premierà per l’arguzia, se gli va male gli toccherà trattenere le risate mentre deve leggere per la prima volta in classe davanti ai compagni il suo compito!

  32. bunny777 permalink

    Un nota su Misterius, l’albo pubblicato: complimenti per la citazione del grande attore Charles Laughton, insuperabile in film come “La tragedia del Bounty” (il primo!), “Spartacus”, “Testimone d’accusa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.934 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: