Skip to content

Vita da fumettista

16/10/2012
Va’ papà che fa il blog!

E invece di star qui a fare dei blog, dovrebbe trovare il motore della storia che sta scrivendo, che ha trovato tutto il resto, le portiere, le ruote, i sedili, la carrozzeria, i finestrini, i fanali, il freno a mano, il baule, ma il motore, quello che fa funzionare tutto, quello ancora no.

Star lì a far dei blog. Scrivi, piuttosto, che si avvicina la scadenza. Dai, papà, scrivi! Passi tutto il giorno in studio, dovrai ben scrivere qualcosa, no? Che poi a casa ci siamo noi, che vogliamo giocare a UNO, che ti facciamo pescare delle gran carte e poi vinciamo. E poi ci gettiamo a terra, invece di andare a far pipì e poi a letto, perchè vogliamo che tu ci prenda su in braccio, con quella schienina da fumettista che ti ritrovi. Schienina di vetro. Fai due sollevamenti e poi stai lì delle ore a dire che ti fa male qui, ti fa male là. Ma a fare il blog non ti fa mica male, no? Allora sollevaci, su, dai. Dai, che mi scappa.

Lè. Troppo tardi. Oh, io te lo avevo detto, che mi scappava. Dai, su, adesso cambiami l’olio, va’. Che ho il sedere che perde. Ci dev’essere un buco. Hai controllato bene?

Ohè. Arrabbiati meno, eh? Mica è colpa mia se non ti viene niente da scrivere.

Puliscimi il sedere, dai.

Almeno questo lo saprai fare, no?

Dai, che ti afferro una gamba in segno di simpatia.

Ve’ che sorridi, a guardare la mia testa riccia.

Ragazzi, che fatica, i fumettisti. Non potevi fare il benzinaio, come tutti gli altri papà?

33 commenti
  1. Daniele permalink

    Molto molto bello Leo😉 Complimenti

  2. Ben arrivato!😀

  3. Quindi buttarsi in terra e farsi sollevare non e’ una peculiarita’ del mio piccolo gremlin.
    Che sia legato al mestiere?
    Devo tornare a fare solo il programmatore…

  4. Questa è la prima volta nella mia vita in cui vedo la faccia di Andrea Plazzi.

  5. Sarà che son sotto schiaffo con delle gran partite serali a UNO anche io questo periodo, sarà che ho la schienina di vetro, sarà che scrivi davvero bene, ma io leggendo ‘sta cosa qui ridevo di brutto e poi mi son commosso che nemmeno mi sono accorto.

  6. Nicola permalink

    Ciao Leo, sei sicuro di voler fare il benzinaio e non il fumettista (di successo)???

    In bocca al lupo per il blog!

    Ps: quanti anni hanno le bestioline?

  7. Beppus1968 permalink

    Non avvisare che c’è il blog online, eh!!!! Che se non c’era il Donald a scriverlo su fb, io ero ancora lì ad aspettare!

  8. ah sì beh, son qui anche io veh.

  9. sara permalink

    wow!!! e come sempre rido😉

  10. No Leo, non potevi fare il Geologo, come tutti gli altri? Eh?? Che è un lavoro degno di rispetto, non come starsene alle fiere a guardare dall’alto in basso gente vestita da topo che cerca di sfiorare un angolino della tua maglietta!

  11. Fabio66 permalink

    Grandissimo Leo, mi sa che il negozio dove abbiamo comprato le nostre schiene era lo stesso (e il materiale venduto era già scadente, prima che arrivassero l’IKEA e i cinesi)🙂

  12. Luxkywalker permalink

    è pur vero che solo cadendo ci si può (far) rialzare (da un volenteroso adulto di passaggio).
    ‘sta cosa del buco poi è un bel casino, capace che uno si prende un modello col difetto di fabbrica, gli resta il buco, non c’è niente da fare. Quando sono più vecchiotte gliene puoi pure tappare uno, ma più di 3-5 giorni al mese non se funziona.

  13. Se ti piace UNO devi provare UNO Boost (se hai Facebook, è un’app lì).

  14. Il libro sugli animali feroci l’ho comprato e letto quest’agosto al mare (nelle pause dai miei animali feroci), mi ha fatto ridere e commuovere e ha aumentato la stima che provo per te.🙂

  15. Mi trovo in Spagna per studiare (va’ che sento le risate attraverso lo schermo! Pazzesco!) e qui oltre che il caffè manca anche Rat-man.
    Scoprire il tuo blog ha reso un po’ meno di cacca una giornata di pioggia cominciata senza caffeina.
    E già che ho l’opportunita di scrivere direttamente a te, in carne ed ossa, ne approfitto per dire qualcosa di banale ma che volevo dirti da tantissimo tempo:
    bravo.

    Ferdinando

  16. Valentino permalink

    Sempre il solito genio, come diavolo fai?

  17. Dritto nei preferiti! Ciao Leo! Vivo in Giappone e mi tocca comprare i Ratman in blocco per l’anno passato al Lucca Comics (vengo in Italia apposta), dunque trovarti anche sul web rende l’attesa meno snervante!

    • Ecco chi è che cliccava sul blog dal Giappone!
      Pensavo fosse uno dei lettori del RATMAN manga!;)

      • Ah, il ratmanga, quel volume di quattrocento pagine che esce tutte le settimane qui, sì, lo leggo anch’io. Ed è molto meglio dell’anime (non sopporto la voce giapponese di Ratman). A quando la traduzione italiana? (seriamente: non dirmi che esiste e non l’ho mai visto, ma dubito di essere così indietro con le news)

      • Oddio! Io scherzavo, ma esiste davvero!!! https://dl.dropbox.com/u/2660158/ratmanga.jpg

      • Mau permalink

        Wah, che accoppiata!
        Scottecs, ormai sei famoso pure te! Leo, vatti a vedere sul tubo i suoi video (cito solo i miei due preferiti) di call me maybe e only the horses con traduzione di google translator xD

        Ps: Non ci conosciamo e non sono stato pagato per fare pubblicità, anche se una eventuale donazione è ben accetta.

  18. Icedry permalink

    Un nuovo membro della tribu’… Anzi, facciamo un nuovo seguace vah, che suona meglio!
    Complimenti Mr OrtoLani, come direbbe Ziliani: Chapeau!!!!

  19. Ci ho letto della satira politica romagnola ma anche nazionale, nell’ultima frase… o vedo troppa televisione?

  20. Fabio Fiore permalink

    :”Poi ti svegli un giorno e scopri che Leo Ortolani ha aperto un blog! Và che popò di blog che ti apre l’Ortolani…và gli articoli…và quanti commenti già và…GRAZIE LEO!!!”😉

  21. Serenulla permalink

    Tra un clic e l’altro mi compare il tuo blog… Ma che, davvero?!?!? Zacchete, già tra i preferiti. E adesso ho una scusa in più per non aver stirato durante il mio giorno di pausa. “Eh amore, ma c’era Leo da leggere….”

  22. Maurizio permalink

    Grande Leo! Ti ho scoperto solo dopo che anche io sono tornato dalla Colombia, con mia figlia adottiva. Ho letto il tuo libro sulle “belve”…troppo bello! È mi ci sono ritrovato benissimo.

  23. Scopro solo oggi, a tre settimane dall’apertura, l’esistenza di questo blog. E mi sento emozionato come la prima volta che ho preso in mano una tua pubblicazione…🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: