Skip to content

Così. Per hobbit.

09/11/2012

Che un poveretto, un vecchio come me, volesse anche fare la parodia de LO HOBBIT, come diavolo la intitola?

Mentre andavo a Noceto, dai Ragguardevoli Cugini, per il nostro appuntamento bimestrale di ridere e compagnia, tipo nani che mangiano, continuavo a pensare a quale titolo potessi dare a una parodia dei tre film in arrivo.

Lo Hobbit. Lo Ratto? No, dai, suona male. Il Rabbit? Così cambio animale. LO EBBI? “Ce l’hai mica quel pezzo che si incastrava nel condensatore, quello che girava su un perno?” LO EBBI.

No, macchè.

Hobbit…Orbit…Oddi…Oppi…

Che poi non è nemmeno storpiare la parola “hobbit”, qui c’è quel “LO” che ti da una fortissima personalità al titolo. LO Hobbit. Quindi andrebbe utilizzato assolutamente quel “LO”. E quindi è ancora peggio. Ma anche quelli che suggerivano LO Ratto, per istinto, hanno capito che quel LO ci vuole tutto.

Lo Ebbi. Non ne trovavo uno migliore. Lo Ebbi. Magari a ripeterlo cento volte, ti convince…naaahh.

ROBBY? BOBBY? LOBBY? Ma manca sempre “LO”.

Insomma, non c’è stato verso.

L’unica, era buttarsi tutto da una parte, addosso al non senso più totale.

Ma non è mica detto che poi la faccia davvero, questa parodia.

Sono cose che  uno le fa così.

Per hobbit.

135 commenti
  1. Dopo aver a lungo riflettuto in compagnia del mio Rimedio Universale, sono giunto a concludere che il LO è così indispensabile che potrebbe anche restare da solo. 😀

    • Mebahell permalink

      Perchè non un epicissimo “Lo LO”? (Si prega di gettare i sacchetti di carta nel cestino dopo averli utilizzati)

  2. Wow!
    Si si… noi lo vogliamo leggere qualunque nome abbia.. anche a rate sul tuo blog🙂
    Ad ogni modo… Lo Obbi ci inizia a piacere…🙂

  3. Cristiano permalink

    Il già proposto “Lo Rattit” mi piace.
    In alternativa, “Lo Rata”

  4. massy permalink

    Visto che il sottotitolo è “Un viaggio inaspettato”, il titolo potrebbe essere “Lo Oblit” e il protagonista un controllore del treno😛

  5. Trollshiro permalink

    bLOw hobbit. Considerato che nel libro non ci sono praticamente personaggi femminili (a quanto ricordo) forse impareremo qualcosa di nuovo sul popolo dei mezz’uomini…

    No, eh?

  6. Darko :) permalink

    Dato che mi sembri colpito dalle cene, pranzi, spuntini vari ad ogni momento dei vari trailer (come darti torto) hai pensato a: “LO Mangi..?”
    Un titolo che darebbe modo di divagare in lungo e in largo.. e anche a pranzo s’intende.

  7. LawrenceOliverOnions permalink

    un omaggio alle vecchie console per videogame. “L’8bit”, ma non c’entrerebbe davvero nulla. lo oblit mi piace cmq, e allo “Lo obbi” mi sto affezionando.

  8. Leo, Lo Obbi. E’ er mejio ed è la prima cosa che ti è venuta.
    E’ sempre quella giusta!

  9. Massi permalink

    io propongo lo oppio! anche se questo mi ricorda già un’altra grande parodia dei film di jackson…

  10. “Lo Obbi” assolutamente. Però, Leo, checcavolo. Io sto ancora aspettando STAR RATS – Episodio 2 e tu te ne esci con “Allen” e ora pensi già a “Lo Obbi”. Per carità Allen è bellissimo e vorrei che facessi parodie di qualsiasi film… chessò… “Il cappotto di Zio Rattodja”, però STAR RATS s’ha da fare, eh. E mi raccomando: dev’essere una cosa grande e memorabile (come disse CIcciolina).
    Se poi riesci a fare l’uno e l’altro meglio ancora! Si, vabbè, lo sappiamo: fai tutto da solo e stai diventando vecchio tanto che non t’è neanche piaciuto Gliavengers ma ci potevi pensare due volte prima di essere un fumettista leggendario che fa cose fighissime. Che poi il riconoscimento a Classico del fumetto l’hai avuto, che vuoi più? Su, forza, che qui la platea è esigente.

    • STAR RATS, lo prometto, lo farò…però, ora che mi diconmo che nel 2015 c’è il nuovo STAR WARS, mi sa che aspetto il traino cinematografico, da Ragnone!

      • Andrea permalink

        Stai attento che nello Star Wars del 2015 forse ci sarà già un topo (miracoli della Disney…). Poi rischi che ti accusino di plagio🙂

  11. Uomo Coperchio permalink

    LO BOTTI.
    LO BORTO.
    LO BITTER.
    LO BETTINO.

    E comunque io mi bullo di aver conosciuto Binarelli! Invitato al suo tavolo con cena pagata da lui. Un gran signore, e sopratutto accompagnato da un gran mignottone!😀

    Che sono cose che le rock star del fumetto non possono ancora permettersi, putroppamente. Cioè, riescono a farle piangere come le adoranti fans dei Bittols, però alle groupie del fumetto, gli manca la più nobile e preziosa delle doti femminili… la gran mignottaggine, appunto. Mi spiace.

  12. Omonero permalink

    celò, celò!! Lo RaTbit!!
    ….se qualcuno non l’ha già proposto….visto che 90 e passa commenti non me li rileggo!

  13. bdm permalink

    io LO intitolerei “Lo hotel” ma sarebbe un’altra storia …

  14. Leo comunque sappi che sto Obbi come pietanza nessuno la conosce ( o in pochissimi).
    Io ho provato a cercarla su google ma niente… se scrivo “Obbi cucina” esce scritto : forse cercavi “hobby cucina” ?

  15. Un grande crossover altro che Marvel contro Dc

    Mary Hobbit, dove una tenace e libertina bambinaia (un pò diversa)
    sfida una soceta di bassi uomini ubriaconi di campagna

    basta un poco di anello e il drago a giù..

    e il drago va giùùù…

    e il drago va ggiùùùù.

    tutto brucerà di ppiùùùùùùù!!

  16. luca permalink

    LO NANOBIT…LO SORBIT…o LO OBI…comunque LO OBBI a me piace molto è semplice e diretto ;)!!! u.u

  17. canaglia permalink

    Lo conhobbit…
    …menò pisolo alla fuffagarden!!
    ah ah ah con gongolo il tossico…
    …ora pista i gatti !!! però nel pancino così gli fa meno male.
    Vai leo che sei un grande

  18. Ma perché tenere per forza il LO?
    IL Hobbit

    Oppure potresti trarne la storia di una nota eviratrice
    Lo. Bobbit

  19. Alen permalink

    …scusa e perchè non “L’Hobby” (del tipo: “l’insano piacere di una scampagnata per i monti, poi se ci scappa pure il drago vabbè, la si prende lunga e si passa per quel bosco scuro la, che ci stanno tutti quei ragni oppure si va da quell’altra parte che…” e così via)?

  20. Lo Puppy?
    LoBobby?
    Lofotti?
    Lo lompi?
    Lo imbusti?
    Lo frostis

  21. Lorena Hobbit?

  22. G.Crasher permalink

    Mi piace l’idea che vuoi pubblicare a pezzi sul blog. Magari una vignetta alla volta per ogni Post. Tipo che disegni così, dove ti trovi una vignetta eppoi la posti. Magari su piccoli pezzetti di carta quadrati che ti porti dietro per ogni evenienza creativa. Magari di un colore giallognolo per dare un effetto retró…
    Signori e signore (e Ortolani) abbiamo presentato… LO POST-IT!!^*😄

  23. Saverio Ceri permalink

    Io LO SNOBBI non lo snobberei.

  24. Da appartenente alla Loggia del Nano, non posso che constatare l’importanza dello LO.
    noi lo abbiamo alla fine di ogni nano, quindi perchè non metterlo li? RattoLo
    O Lo Hobby perchè no? u.u

  25. Fillibis permalink

    Lo Sbobbit
    Lo Stroppit
    Lo Sbolli
    Lo Orbi
    Lo Obbo

  26. Mau permalink

    Lo Bobbit?

    Oppure, sempre in tema Lorena Bobbit:
    Lo. Bobbit

  27. TreAsterischi permalink

    Ciao Leo, bazzicavo per il blog e ho per caso trovato questo posta che mi era sfuggito…

    Forse arrivo fuori tempo massimo, ma che ne dici di “Lo Hobbit – Un Ratto Inaspettato”?

    Spero che questo commento venga letto anche se il post è vecchissimo (e ormai avrai già trovato il titolo da un pezzo…)

    • Bello!;) Ma non posso usare “LO HOBBIT”, sennò mi scuoiano!:(

      • TreAsterischi permalink

        Capisco…

        Altra domandina: nel Signore dei Ratti il protagonista è Bolo/Frodo, qui hai già pensato a un nome per Bilbo (che non compariva nella precedente parodia)?

        Perchè a quel punto puoi sfruttare il nome del protagonista con il “Lo” davanti e il sottotitolo “un Ratto inaspettato” (i cui sequel potrebbero essere “La deRattizzazione di Smaug/Sfàrnim” e “Racconto di un Ratto”)

      • Dovessi fare una parodia, sfrutterei sempre BOLO, che in fondo ha avuto a che fare con un drago…;)) Semplificare e parodiare…i due principi dell’umorismo…

  28. TreAsterischi permalink

    Quoto, la semplicità è sempre il metodo più efficace, ma parodiare un titolo simile non è affatto semplice… >_>

    Uhm… Ne butto lì un’altra: “Lo Hob-Rat: un Ratto Inaspettato”

    Ti consiglio comunque di aspettare l’uscita di tutti e 3 i film e fare una parodia unica: a Peter Jackson è preso il trip dei sequel/prequel/midquel, ha diluito a tal punto il materiale del libro che non si sa cosa si sia inventato per riempire tutte le extended edition (sì, ci sono pure quelle…).

    Buona parodia… Sempre che poi i film ti piacciano: no gradimento, no parody! (e te lo dice una che sperava in “Ratman dei Caraibi”, con Aldo e Bedelia in versione Calypso e Davy Jones… Ma mi hai confermato tu stesso in una fumetteria a Parma che non c’erano speranze😄
    (E mi hai disegnato un bel Fantasma dell’Opera ^^)

  29. Evk permalink

    Mi sembra sussista una sintesi ideale: “Lo Obbi – Un Ratto Inaspettato”

  30. Pedro permalink

    Lo Noobbit?

    Che poi non è che “Lo Obbi” vada male, eh. A me piace.

  31. Perchè non Lobbi!
    Si presta a millemila interpretazioni :lob, lobby ed altra sgrammaticature varie

  32. paZ permalink

    “Lo Obliteri”

    un verbo italiano che suona arcano, dal significato incomprensibile.

  33. Michele permalink

    facile è semplice “Leo Hobby”😄 Da (pseudo) fumettista quale sono, sono sicuro che questo è un lavoro, ma anche una passione, quindi penso che come titolo possa funzionare, non credi?🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: