Skip to content

IS DE SCAAIFAAL UACCIU SCAAIFAAALL

04/12/2012

Ieri sera sono stato a vedere SKYFALL, e non mi ha fatto per niente skyfall!

Anzi! Lo definirei “sontuoso”.

scaifall

Un James Bond sontuoso che, dopo i primi due film, si installa in tutti i sensi a casa sua. Bond. James Bond, l’agente segreto più famoso del mondo, cosa che dovrebbe rendergli difficilissimo lavorare, che poi va in missione a, che so, San Pietroburgo, esce dall’albergo, lo riconoscono tutti: “VA’ SCAIFALL! C’E’ SCAIFALL!” E giù a cantargli “IS DE SCAAIFAAL…UACCIU SCAAIFAAALL…” e lui “Ma no, sono Diemetrietzsky MatriosKAIFAAALLL, UACCIU SCAAIFAAALL”, che ci casca anche lui, insomma.

A nulla valgono i baffi finti, le bionde trecce, gli occhi azzurri e poi, le sue calzette rosse. Lui è ormai Bond. James Bond. Il mondo intero si inchina di fronte al successore di Connery, Moore, Laszenbskzx, Dalton e Pierce. Daniel Craig è ufficialmente diventato la nuova icona di Fleming.

Fleming, il viale lì da casa mia, quando ero giovane, che per attraversarlo sfidavi la morte ogni volta.

E allora, mi sono detto, perché no?

Perché, se Daniel Craig è diventato nel mio cuore di ragazzina il nuovo Bond, non potrebbe essere così anche per INDIANA JONES? Non sono il primo, a chiederselo, né sarò l’ultimo. Harrison Nostro è stato il primo e resterà il più grande, eccetera, eccetera, lo si è detto anche per Connery. Ma i Broccoli, dai e dai, un erede degno a ogni decina d’anni di scadenza lo hanno trovato, a parte Lazszsenbii, che aveva il carisma del trancio di nasello surgelato che c’era oggi in offerta alla METRO. Poi mi sono avvicinato, era proprio Laxszesnbi.

Insomma, ci sono eroi che non devono finire mai. Mai dire mai. Che poi era il film fuori legge di Bond con Connery che si giocava gli ultimi tupè nella parte dell’agente, in contemporanea con Moore. Mai come Guerre Stellari. Mai come STAR TREK. Che per non essere da meno di Guerre Stellari, che da mo’ bisogna chiamarla tutti STAR WARS, adesso Star Trek si farà chiamare LA PISTA DELLE STELLE. Tipo LA PISTA DELLE STELLE:NEXT GENERATION. 

Insomma, l’idea di portare sullo schermo un nuovo INDIANA JONES dovrebbe ormai essere data per scontata, no? Capisco come si sentirebbe Harrison Nostro, ma l’avventura non muore mai.

Ovviamente dico così, poi protesterò quando ci sarà un nuovo RAMBO, che non avrà il volto (quale volto?) di Stallone. Ma per ora mi piace pensare che tutto si possa fare.

E saltando a piedi pari LO HOBBIT, di cui volevo parlare oggi, poi da casa mia si vede non mi sono inviato il post qui in studio, lo posto domani,saltando lo Hobbit, dicevo, uno dei film che aspetto con più interesse è sicuramente quello nuovo di STAR TREK. Che hanno provato a rilanciarlo, in parte la cosa è anche riuscita, ma preferisco aspettare la seconda prova, che al momento gran parte del cast era di fianco al banco del pesce, nel reparto ortofrutta. Tutti a dire “C’è Laszennbi! C’è Laszennbi!” Additando il nasello.

Ha forse ragione William Shatner, l’uomo che può contenere il capitano Kirk due volte, quando dice che il nuovo STAR TREK è grandioso, ma manca di cuore e sentimento?

E se devo dirla tutta, mancava anche di sale. OH!OH!OH!

Provatecelo, voi di Hollivuud. Provateci che non è solo perché volete i nostri soldi, che fate questi film. Provateci che fate questi film perché volete trasmettere delle emozioni vere. Che volete raccontare delle storie immortali.

Senti come ridono, quelli di Hollivuud.

A proposito, sapete come si intitola, il nuovo film di STAR TREK?

STAR TREK – INTO DARKNESS

E come arriverà, in Italia, un tiolo così? Chiediamolo al possente UOTTEFAK!

into darkness

54 commenti
  1. Azzo quello è il vecchio Kirk o l’enterprise col sorriso?

  2. Penso che Shatner abbia ragione… comunque UOTTEFAK cosa deve fare di tanto importante da non poter pensare ad un titolo peggiore per Star Trek – Into The Darkness?😄

  3. Eddai, eddai, eddai, speriamo. Speriamo che StarTrek-dentro-l’oscurità possa essere un buon film. Il nuovo poster (QUI) è pure carino, possiamo dirlo? Diciamolo.

  4. Beppus1968 permalink

    … che sarò anche l’unico al mondo, ma a me il film di Bond con Lazemby piacque! Lui, peraltro, se lo vedi in CHI L’HA VISTA MORIRE? di Aldo Lado, è irriconoscibile:

    In ogni caso è già apparso il poster italiano del nuovo STAR TREK e si intitolerà esattamente come negli USA: a me comunque non sarebbe dispiaciuto un NELLE TENEBRE!

  5. Cosimo permalink

    Con tutto il rispetto dovuto a Connery, Craig in Skyfall é spettacolare!
    Anzi, tutto Skyfall é spettacolare!

  6. I probemi di Indiana Jones sono: 1) l’intera serie è alternasellizzante, si congela e scongela con andamento regolare, e dopo il Teschio di Cristallo sarebbe necessario un microonde potente molto; 2) non me ne intendo molto, ma mi pare che il nuovo patron della casa sia Zio Paperone, visto che la Lucas è stata cannibalizzata; ora non so se Qui Quo Qua e le giovani marmotte possano davvero essere la soluzione per riesumare l’archeologo più venerando della storia del cinema. A volte, quando la nostalgia non morde, mi chiedo se un bel “R.I.P.” non sarebbe la soluzione migliore…

    • edoardo permalink

      si perchè il rischio poterbbe essere un Justin Bieber con cappelo frusta e pantaloni con mutanda a vista…. Requiescat in pace, Indiana

      • oh brividi

      • Cinzia permalink

        oh mio dio! ti prego no! penso che se mai succedesse, darebbero fuoco ai cinemii.. con le belibers dentro!

  7. Mi paleso dopo settimane di timidezza: Uottefak va inserito in Rat-Man. Non importa come o perchè.😀
    Aspetto con trepidazione il post su Lo Hobbit.

  8. Gianluca permalink

    A nulla valgono i baffi finti, le bionde trecce, gli occhi azzurri e poi, le sue calzette rosse.

    Questa frase vale tutto l’articolo!!! AHAHAHAHAHAHAH mi sono piegato in terra!! Dopotutto la schiena non regge più come una volta!

  9. Paolo "Pisolo" Ciaravino permalink

    ahahahahahahah! Uottefak è decisamente il personaggio dell’anno.

  10. Potrebbe ache darsi che lo Zione tiri fuori un bel lungometraggio animato con la faccia di Indy che tutti preferiamo…noooO?

  11. Dai ragazzi, FIDUCIOSI nel nuovo film di Star Trek eh?! Dai, DAI! Il 14 dicembre nei cinema USA dovrebbero rilasciare alcuni minuti del film prima della proiezione de ” Lo Hobbit “. Solo allora ne potremo capire qualcosina in più😉

    • Beppus1968 permalink

      Erano in carcere questi poveri minuti, visto che li rilasciano?🙂

  12. Johann Gambolputty of Ulm permalink

    Io sono un purista di Conney (modalità snob ON), ma anche così (anzi forse proprio per questo mi ha stupito e faccio fatica a dirlo),,, be’, Skyfall mi è piaciuto. Parecchio. Parecchio parecchio. Tutti bravissimi (Javier Bardiem strepitoso, si contende il primo posto come Bond Villain con Adolfo Celi), ottima sigla (soprattutto rispensando a quella di QoS), locations magnifiche e ottima trama. Che, a mio parere, poteva essere anche migliore, io avrei giocato di più sulla vendetta e dualità Silva/Bond – un po’ alla Joker/Batman nel film di Nolan -, in fondo Silva è quello che Bond ha rischiato di diventare in “Die Another Day”, il suo doppio malvagio, il suo io da un universo parallelo, ma ripeto, non mi lamento (scusate la lunghezza ma ripeto, Skyfall mi è piaciuto).

    E c’è un nuovo film di Star Trek in arrivo? Uao! … certo che posso capire Uottefak… “Into Drakness”… “Into THE Darkness” no? Un po’ come “Transformers The Dark SIDE of the Moon”. Così fa più effetto, “ma però”… e abbastanza d’accordo con Shatner: basti pensare a ST:Enterprise (ma vabbe’, lì era proprio L’IDEA alla base che, ha pensarci col senno di poi, era assurda).

    Domandona! VOI come lo tradurreste?🙂

    • STAR TREK: JIMMY BOBO

    • PerpliMas permalink

      “Saltellando nell’oscurità lungo la pista delle stelle”

      sottotitolo: Una nuova avventura di Trilly.

      In fondo ha le orecchie a punta anche lei…

  13. Molto molto bello SKYFALL, con i personaggi finalmente di nuovo ben caratterizzati;
    esempio il famigerato nemico che da un momento all’altro può spararti un
    “Ma James, pazza! Cosa diamine hai indosso?! Sembri una sciaquetta, cielo!”

  14. Uomo Coperchio permalink

    Ma perchè che mandino avanti Indiana Jones senza Ford e non la smettano così, è bene, invece che qualcun altro mandi avanti Rat-Man, è brutto?

    Comunque, STAR TREK, vuol dire qualcosa come ESPLORAZIONI STELLARI, dai ;D

    • Rat-Man fatto da altri. Ci abbiamo provato. E’ il numero 48.Avevi rimosso, vero?

      • PerpliMas permalink

        Lui non so, io ci ho provato, sono in cura da allora. L’esistenza di una serie TV di Rat Man l’ho rimossa bruciando le sinapsi col saldatore.

      • Uomo Coperchio permalink

        Certo che me lo ricordo il 48. Ma tutto il mondo si ricorda il 48! Sai quando la gente sfibrata dall’esperienza ti dice: “È stato un ’48!”? Ecco, si parlando di quel numero!

    • PerpliMas permalink

      Da vecchietto qual sono parto con l’amarcord: tanti, tanti anni fa, quando i computer non erano personal per niente e si chiamavano calcolatori, lessi dei libretti in italiano tratti dalle puntate di Star Trek TOS. E il titolo era “Star Trek, la pista delle stelle”. Guardare su ebay per credere.

  15. Devo ancora vedere SCAAIFAAL, c’è l’ho lì pronto per essere gustato eppure non trovo il tempo per vederlo. Speriamo in un pò di febbre per avere un pò di pace e vedermi un film.

    Invece per Indy l’ho amato e continuo ad amarlo, anche se devo ammettere che il quarto episodio è stato un calcio negli zebedei, quindi spero che il quinto episodio contenga una trama talmente tanto interessante che non venga prodotto.

    Parlando di “La Stella di Trek – Viaggio nella dimensione Oscura” preferirei che non venga modificato il titolo. Sarebbe un sacrilegio bello e buono.

    Notizia veloce ma che molti di voi sapranno, domani 5 Dicembre solo per un giorno uno, in 100 sale italiane proiettano un film niente male: BACK TO THE FUTURE.
    Sono già davanti al cinema. ^^

  16. Santo Cielo com’è diventato Shatner, viene voglia di abbracciarlo forte forte! Magari dopo dice qualche frase come i pupazzetti, ma con voce suadente.
    Riguardo Indiana capisco perfettamente l’argomentazione di Leo ma io sarei contrario a continuarlo, così come non mi piace il fatto dei nuovi Star Wars.
    Però, se un giorno dovesse accadere…non voglio Shia LaBeouf. Semplicemente, non c’ha la faccia da Indiana, ma manco per niente.😉

  17. Boribombo permalink

    Skyfall è un grande film sino a circa mezz’ora dalla fine. Poi il crollo! L’ultima parte è il luogo comune di un clichè dei film d’azione, e non aggiungo altro per non spoilerare a chi deve ancora vederlo, ma devo dire che ci sono rimasto piuttosto male.
    Un nuovo Indy io lo vedrei bene, il problema di film come il Teschio di cristallo non sono tanto gli attori, ma le trame del piffero.
    Il nuovo corso di Star Trek mi piace, l’ultimo film era veramente bello, speriamo bene per il secondo, anche se non ho ancora capito chi sia il cattivo.
    Penso di sapere a cosa stia lavorando Uottefak: l’anno prossimo uscirà un film di Tarantino con questo titolo “The Angel, the Brute and the Wise”, e deve cominciare per tempo a elaborare il giusto titolo italiano.

    • Beppus1968 permalink

      Io so chi è il cattivo, anche se in realtà è un personaggio secondario della TOS, mai realmente apparso nella serie e, soprattutto, mai stato cattivo, per quel che è dàto sapere. Domani, comunque, dovrebbero rivelare il nome nel trailer!🙂

  18. Beppus1968 permalink

    Che se mi volto indietro vedo il 2015 e THE AVENGERS 2, caro lei, IL VECCHIO!

    (E ovviamente è una figata, come diciamo noi giovani!)

    • Boribombo permalink

      Oddio, giovane così così, visto che conosce un personaggio secondario mai neanche apparso della serie originale di Star Trek. Ma forse è solamente un geek e allora è giovane dentro per sempre😀

  19. Beppus1968 permalink

    Confesso che non lo conoscevo fino a pochi giorni fa ma, quando m’è stato detto il nome, ho compiuto una ricerca su Wikipedia!😉

    E non osare mettere in dubbio la mia GIOVANITUDINE!😛

  20. esplorazione nell’oscurità. evoca tanto i mazzafrusti nanici che esplorano le miniere elfiche.
    scaifol io l’ho visto venerdì, sono decisamente soddisfatta di aver investito i miei dindini al cinema. anche se alla scena del bazar mi sono spanzata dalle risate😀

    • Mi fa strano che unvenditore di tappeti non abbia lo stesso provato a fermarli. Con me l’avevano fatto, ma io ero a piedi.

  21. MaxDB permalink

    Il nuovo corso di Star Trek è semplicemente ignobile. Sembra contenere tantissime citazioni dalla saga originale, perfino i nomi dei personaggi mai apparsi realmente, ma… Non è Star Trek, o meglio è un film di Star Trek che farebbe un regista qualsiasi senza essersi mai guardato nemmeno una puntata della serie e dopo aver recuperando tutte le informazioni su uikipedia.
    Dov’è l’esplorazione? L’ignoto? I dilemmi umani? Le metafore sociali? I triboli? Spazzati via assieme a Vulcano da un buco nero creato con la macchina di Rambaldi… Ovviamente IMHO!
    Ah, per la cronaca, aspetto le parodie del buon Leo di questi ultimi film di JJAbrams (che rispetto al Leo ne ha ancora di strada da fare prima di diventare un grande autore!), d’altronde son passati secoli da “La gabbia”😉

    • Eh, che vuoi che ti dica, la Gabbia è stata e la gabbia resta…non mi spingono certo questi film a fare qualcosa di diverso. Almeno per ora.

  22. Beppus1968 permalink

    Così, per gradire:

    • Di più! Vogliamo di più, che non si capisce un tribble!:)

      • Beppus1968 permalink

        Il 17/12 sarà distribuita (o “rilasciata” come va di moda dire oggi) la versione estesa! 😉

  23. Beppus1968 permalink

    Però c’è questa gustosa versione giapponese con finale diverso:

    Fa pensare a L’IRA DI KHAN…

    • Oh, no, mi spoilera come va a finire!:))

      • edoardo permalink

        e non ti hanno ancora detto che sta volta le posizioni saranno invertite… il prossimo film sarà Star Trek III: The Search for Jimmy Bobo

  24. dolly permalink

    1) come hai potuto andare al cine a vedere skyfall solo il 3 dicembre?? 2) sulla wiki ho scoperto che c’è un james bond famoso ornitologo statunitense:/ 3) craig è figo, ma ha troppi chili di muscoli in più rispetto al connery che tutti amiamo… però in effetti i film con lui soon belli! 4) sigla d’apertura favolosa!

  25. Mi sento un po’ troppo Giovane a non aver pensato a Craig come nuovo Indiana. Dopo aver visto Lawless ammetto che Shia è migliorato un sacco, magari potrebbe prendere lui il posto di zio Harrison.
    Per carità, non lapidatemi! D

    • Mah…nessuno lancerà pietre, se non dopo averle descritte, però… io direi che nel caso di Indiana Jones ci vorrebbe un uomo, come attore.;)

  26. m diego 66 permalink

    scusate, ma sono l’unico ad aver trovato molte analogie fra le origini di Bond e quelle di Batman?

  27. Uottafakismymaster permalink

    sarebbe bellissimo vedere una raccolta di strisce con questo titolo:le incredibili opere di UOTTAFAK!Sono sicuro che ci sarebbe tanto di quel materiale;tanto che ad un certo punto dovresti lasciare il lavoro di scriverle alle tue figlie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: