Skip to content

FAST end FURIOUS 6 – la recensione

04/06/2013

49076

FF01

FF02

FF03

FF04

FF05

FF06

FF07

AMARCORD:

FAST end FURIOUS 1994

twingo

From → Beppe Fenzi, cineMAH

154 commenti
  1. Arzak permalink

    ohhhh… il paesaggio!!!
    Fantastico!

  2. tonno permalink

    Scusa Leo, una curiosità tecnica: ma quanto ci metti a disegnare una recensione come questa?
    Perché il mio sospetto è che tu ci metta pochissimo tempo (altrimenti non avrebbe senso, visto il numero di tavole del Ratto che devi fare ogni bimestre). Epperò la qualità del segno rimane alta, roba ampiamente stampabile, mica schizzetti tirati via con la mano sinistra. Insomma, come fai? Dov’è il trucco?

    Attenzione che c’è il tranello: se rispondi che questi sono disegni fatti in gran velocità, ma che oramai il gran mestiere ti consente di ottenere risultati non diprezzabili anche alla velocità della luce… c’è in agguato la richiesta di fare una serie mensile (una volta finito il ratto, eh!, mica ti voglio fare schiattare); tanto, pure a velocità supersonica la qualità nel disegno non sembra venire meno, nevvero.

    Oppure vorresti farci credere che i disegni del ratto sono taaaaanto meglio di questi? Non ci casca nemmeno Tamara Donà :o)

    Ok, sono meglio, ma non così taaaaaanto meglio. Sia resa lode alla stupefacente velocità del Leo, allora, che più invecchia e più migliora, tipo il cognac, ma costa meno.

    • Sono veloce, questo è vero. Se vedo il film la sera, il giorno dopo avete una recensione come questa. Tieni conto che sono tutte figurette da poco, mezzi bustini, poche cose accennate, due personaggi in croce. Giusto la scena “otto cilindri” mi ha impegnato poco di più. Ma Rat-Man è un’altra cosa, un altro impegno. Anche solo scrivere una storia di Rat-Man, è completamente diverso che buttare lì due commenti, magari già fatti a voce, durante il film, o all’uscita, con gli amici!:) Mi fa piacere, però, che con gli anni, il tratto riesca a mantenere delle cose buone anche nella semplicità. E’ una buona cosa, per un disegnatore. E poi, devo dire che mi diverto molto, con queste recensioni. Credo che ne farò uno dei progetti futuri. Una sorta di Mereghetti a fumetti. L’Ortolanino del cineMAH.

      • Goyathlay permalink

        Se sarà così, Leo, allora mi aspetto una recensione de “La Grande Bellezza”. Personalmente mi è piaciuto molto, ma non vedo l’ora di vederlo dissacrato dalla tua matita.😉

      • Marcello permalink

        io invece sono invidioso delle tue scansioni così pulite… come fai? spiega spiega!!!

      • Marcello permalink

        io invece sono invidioso delle tue scansioni così pulite… come fai? spiega spiega!!!

  3. Leo, a questo punto per il post Rat-Man anche un volume che raccolga le recensioni lo vedrei benissimo….

    • Già in cantiere. Contenente un sacco di recensioni inedite, ovviamente. Che qui ne ho tre da parte che non ho il tempo di disegnare e di pubblicare, perchè è già quasi ora di INTO DARKNESS… Pauraaa!

      • Grande notizia🙂 Non vedo l’ora…e lo recensirò sul mio blog, ovviamente😀

      • Sento che quella recensione andrà nei preferiti… lo sento…

  4. Marco Ceriani permalink

    Io lo vado vedere stasera….. ho proprio voglia di una serata booom crasssshhhh ratatataat…

    e poi non può essere peggio di Iron Man 3🙂

  5. Mamma mia, le fiabe sonore! Mi hai riportato indietro di 20 anni!
    Toccante anche la foto della twingo. C’era McFly sopra?

    • Marco Ceriani permalink

      “non serve il cappottino rosso e la cartella bella per venire con me….. basta un po’ di fantasia e di bontà”…….

    • No, c’ero io. L’imbecille che voleva vedere a quanto poteva spingere l’auto nuova.

  6. Paolo "Pisolo" CIaravino permalink

    Ortolani, una critica (da cacacazzi che non ha di meglio da fare): non mi convincono le tue interpretazioni di Diesel e The Rock (meno) ed è la prima volta che non nel tuo disegno non ci vedo la persona che intendevi caricaturare. Poi magari sono io che non ho – come dire – interiorizzato bene le loro facce perché non è che li abbia mai guardati bene, però, come detto, non ho di meglio da fare😀.
    Per il resto ti voglio bene come al solito. Alla tavola degli elementi con The Rock che li elenca ero piegato e non mi sono più raddrizzato fino all’epico finale con twingo :D:D:D

  7. Ahahahah sto morendo dal ridere!!!
    Ho ovviamente evitato ogni film della saga (sono di quelli che tolgono il saluto anche solo a sentire nominare Vin Diesel) ma dopo aver letto la tua recensione mi sento meno sola per quel che riguarda la manutenzione della macchina… se tu aspetti il Papa io aspetto direttamente il ritorno di Cristo sulla Terra😄

    • Guarda, i film di Fast end Furious sono da vedere per quel che sono: divertimento a 180 all’ora. E ti assicuro che a parte forse il terzo, non sono malaccio. E più vanno avanti, più diventano spettacolari. Quarto e quinto sono quel che si dice un film d’azione con i contromotori. Il sesto li segue con dignità.

    • Vin Diesel è un ottimo attore, sia di action movie che in generale (la sua prova in Find me guilty di Lumet è li da vedere, e Pitch Black è un neo classicone dell’action sci-fi (bene anche il seguito, chronicles of riddick, ma non quanto il primo). Snobbarlo è perlomeno da superficiali! Trust me! L’amico di Leo gli ha tolto il saluto per fast and furious, non per vin, perchè effettivamente è una serie mediocre, in generale (primo episodio bene, però, nel suo genere… dopo il terzo mi sono fermato).

      • Hai fatto male, a fermarti dopo il terzo (mediocre)…perchè dal quarto ingrana la marcia e come action movie non gli tiene testa nemmeno Iron Man 3.

  8. Riccardo permalink

    riuscirai a inserire ritorno al futuro in rat-man?🙂 sarebbe stupendo🙂

  9. MaxDB permalink

    Grandioso😀
    Il modo in cui hai disegnato Vin Diesel, pardòn Gigioni, mi fa sganasciare!

  10. Garylarson permalink

    110 ( in realtà quasi i 120) dove si devono fare i 70,
    però.

    perso per perso almeno i 130 e senza le cinture allacciate

    • Eh, ero ancora in fase di lancio. meno male, sennò mi ritiravano la patente. Ma vi giuro, è un rettilineo tipo pista d’aereo in Fast end Furious 6. Visibilità ottima. Perchè i 70 all’ora?

  11. MauroNerd permalink

    Fantastica la recensione…uscito dal cinema, mi sono fatto due conti sulla scena dell’aereo…diciamo che se le macchine vanno, diciamo a 80 km/h (e mi tengo bassooooooo), e la scena della pista dura, diciamo 25 minuti, la pista e’ lunga solamente circa 35 km!

    Per non parlare poi della genialata di mettere quello che hanno messo dentro al camion militare.

    Ora, una domanda mi sovviene, perchè i militari nei film, se sono buoni, sono sempre degli idioti clamoros, e in genere muoiono in maniera stupida e banale….e penso ai militari in alcuni celebri horror, come il primo resident evil, oppure doom….mentre gli stessi militari, se sono cattivi, sono sempre intelligentissimi, super addestrati, super preparati e figoni????

    Praticamente se sei un militare capace, sei spinto a darti al crimine? Certo, se i buoni sono i tuoi ex colleghi…posso anche capire la scelta…😀

    Vabbe, mi sto dilungando!!!

    Ciao Leo, continua cosi!

    p.s. ho i brivi lungo la schiena aspettando star trek nuovo….come un presagio….

  12. Che poi almeno Ciclope nei film degli X-Men prova pure a rendersi di una qualche utilità.. chessò portare il pranzo alla troupe.. ma Paul “Paesaggio” Walker manco quello..

  13. L’ha ribloggato su Amolanoiae ha commentato:
    CAPOLAVORO DI RECENSIONE

  14. Scilleccariddi permalink

    Sei un maledetto genio! Ancora rido con le lacrime per “a mille ce n’è…”

  15. Paolo (Che non mi ricordo mai come ho postato i commenti precedenti) permalink

    Mamma mia che geniaccio… sei sempre il più migliore. Non ho visto nessun Fast end furius ma il genere è quello che con gli amici lo becchi in tv una sera di tempesta e non c’è nient’altro in tv… e allora VIA COL COMMENTO LIBERO!!! Per i disegni…io non riesco a fare nemmeno una riga dritta col righello, come diceva il mio prof di educazione artistica, quindi ulteriore invidia. Ho una moglie pittrice dilettante e quindi sono costantemente sotto invidia! Favolosa la citazione del mangiadischi anni settanta…ho la collezione completa da qualche parte. Mi ricordo ancora “Mangia Ubaldo il serpe bianco” con una lacrimuccia. io ho una foto da qualche parte… 126 blu a Milano uscito dal ponte sotto la ferrovia vicino alla stazione Centrale (Viale Lunigiana mi pare) a oltre cento all’ora alle due di notte…contando le battone.
    Ps se anche Leo ha Feisbuc manco solo io tra i quarantenni a non avere un profilo lì? Ma io non cedo…anche se sapere Leo su Feisbuc mi spinge, mi spinge…

  16. Sul “Ah, c’è una levetta?” sono letteralmente morto. GENIO!

  17. Evk permalink

    Secondo me queste recensioni meritano un albo a parte

  18. Hai visto che anche su Badtaste si parla della lunghezza della pista???😄

    http://www.badtaste.it/articoli/quanto-lunga-la-pista-aerea-di-fast-furious-6

  19. Nexx permalink

    Questa pista di cui parlate tutti dev’essere parente del campo di Holly e Benji…

  20. GMatt permalink

    Paul Walker è talmente inutile che è l’unico che indossa una camicia.

  21. Ilneromuscolosochepoifaunabruttafine permalink

    Ti rendi conto che se continui a viziarci così presto la folla pretenderà una raccolta cartacea di queste recensione? te ne rendi conto, vero? E ti rendi conto che mi sono piaciute di più le recensioni che i film stessi,vero? (Budget di Hollywood? Tiè..a Leo bastano carta e penna!)
    Complimenti sinceri, comunque…e in bocca al lupo, per tutto.

  22. Il Borg permalink

    Strepitosa recensione!!
    A proposito di scala di carisma che va da “zero” a ” Al Pacino”, quindi a proposito di Al Pacino, ma l’apparizione che fa in Battaglia per la Terra e’ una cosa gigantesca, gigantesca! Grazie Leo!😀

  23. Cos’hai contro le twingo? (mentre coccola la sua vecchietta orgogliosamente viola-sfiga) è-é

    cmq per quanto la tua recensione mi faccia sempre schiantare non è al’altezza di quella di Iron ManIII (ormai è un mito, il “rida ortolani rida” è rimasto nel linguaggio comune) nè di quella di dai ard.
    che il film faccia veramente tanta tanta pena? <.<

  24. Il Borg permalink

    La caricatura, la gestualità, perfette. Mi ero pure rivisto di recente Ogni Maledetta Domenica, quindi me lo sono proprio goduto!😄

  25. Bella Leo! Senti una cosa, io ho tutti i Ratman, inclusi i primi 8 autoprodotti (mi pare la tiratura fosse 3000 copie per il primo, 1500 per il secondo, ecc…) ma quanto valgono adesso? Ho anche Venerdì12 quando usciva su L’isola che non c’è, se può valere qualcosa😀 In caso, se qualcuno sapesse stimarli, potrebbe farmi sapere? Baci!😀

  26. Medio permalink

    La citazione dell’autovelox alla fine solo i parmigiani possono coglierla appieno. Purtroppo.

  27. Pietro permalink

    Secondo me meriti il Pulitzer

  28. genio te lo hanno già detto vero?….. beh ho faticato per trovare ogni cosa scritta da te…ma sono fierissimo della mia collezione…grazie….e ci vediamo in edicola….

    • troppo buono. sei superman?

      • no, solo uno che scrive, in modo diverso da te ma comunque con qualcosa da dire… se clicchi sul mio nomicione ti fai un’idea di cosa parlo…ho anche cominciato un romanzo…vedremo come finirà…

  29. SaraS permalink

    Grande Leo!!! mi hai fatto morire dal ridere!! Anzi mi è venuta voglia di sfidarti !! io ho una fiat uno rombante ahah

  30. Lex permalink

    A breve ci sarà il Giubileo. Il cofano della tua auto potrà essere aperto😄

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: