Skip to content

MAN OF STEEL – la recensione che non serve più

04/07/2013

Si fa una fatica, qui a Lerici, a fare le cose con la rete…
Comunque ecco qui. Ormai l’avrete visto tutti e avete già discusso a lungo su chi e su come e perché.
Rilassatevi.
Contiene spoileroni e una traccia di inizio film che la Sarah se l’è perso, grazie agli orari fuffa del cinema di Sarzana.

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

Questa era rimasta fuori:

23<

Annunci
395 commenti
  1. Filo permalink

    Sincera commozione per la sedia a rotelle vuota e il parallelo Jor-el/Ortolani: grazie per le risate, ma anche per momenti come questi.

  2. Enrico (Icedry) permalink

    Signori giù il cappello e applausi a scena aperta. Questo ometto qui è un semplice, meraviglioso, GENIO! Grazie, di cuore…

  3. GMatt permalink

    Sto morendo dal ridere XD
    Le differenze tra Marvel e DC mi ha fatto schiantare davvero, poi Peppa Pig hahaha

  4. Hai fatto un capolavoro, l’idea della recensione a fumetti è semplicemente fantastica…senza contare le risate che mi sto facendo!!! 🙂 Sei un grande!

  5. Sabato permalink

    Leo sei sempre il migliore, sto ancora ridendo per il primo posto di ” agisco senza pensare” e da qui scaturisce la mia umile domanda/richiesta: ci onorerai mai con la recensione del film “PROMETHEUS” ???

    • Roberto permalink

      Basta una vignetta in cui qualcuno tira uno sciacquone del bagno… 😀

      • P.foresta permalink

        E invece no, dato che ortolani ha gradito prometheus come tutte le persone che capiscono di fantascienza e cinema. Lo dice chiaramente nella sua recensione su ironman 3.

      • Roberto permalink

        Credo che Prometheus sia il più grande insulto all’intelligenza di un essere umano a parimerito dei seguiti di Matrix…

    • Andrew Mc Triwell permalink

      beh Allen…omaggio/recensione ad alien e prometheus….e vivamente consigliato!

  6. nardini81 permalink

    Meraviglioso. Il mio sogno è una tua recensione di Man-Thing

  7. Roberto permalink

    Comunque la chiavetta usb e il vic 20 è la vignetta migliore… 😀

    • Luca permalink

      mi ha fatto ridere come un idiota!! vuol dire che sono proprio vecchio…. XD

  8. Diego permalink

    La sedia a rotelle di Christopher Reeve si poteva lasciar stare però, un grande attore e un soprattutto un grand’uomo la cui vita è terminata nella tragedia. Quando si fa una parodia, si deve cercare di non sforare nella crudeltà.

    • Non è crudeltà, è un omaggio a Christopher Reeve il fatto che la sedia di Superman sia LA SUA sedia.

    • Ivoldo permalink

      I bambini! Qualcuno pensi ai bambini!!!!

    • Luca permalink

      invece secondo me è stato un rispettoso omaggio, soprattutto inquadrato nel discorso della seconda vignetta “… il posto di Superman è ancora vuoto”.

      • Riccardo permalink

        Vero, non ha nulla di crudele, è invece un omaggio molto sentito.

    • P.foresta permalink

      Certo bisognerebbe evitare questi omaggi perchè è pieno di malpensanti come te…. Volenti o nolenti quello è il simbolo dell’uomo che ha impersonato l’unico superman decente, nel cinema come nella vita. Il moralismo da due soldi lasciamolo ai mediocri.

      • Su, non litigate, che poi LUI ci resta male.Se ho portato zizzania, me ne scuso.

      • Diego permalink

        @P.Foresta, ti posso assicurare che sono tutto fuorché un malpensante o un moralista. Semplicemente, secondo me, in un contesto scherzoso e ironico come questo sarebbe stato molto meglio lasciare stare il simbolo della tragedia che poi ha portato alla fine della vita di Christopher. Preferisco ricordarlo come Superman quando vola sopra i cieli di Metropolis, o nella vita reale impegnato in cause umanitarie, lo trovo un modo migliore per farlo vivere per sempre.
        @Leo: non è necessario che ti scusi, ci tenevo soltanto a esprimere su quanto non concordavo.

    • Christopher è stato Superman dentro e fuori lo schermo. E lo stato anche per il coraggio di prendere quella accidenti di carrozzella in spalla e portarsela dietro sino al proprio ultimo giorno a testa alta. Per parlare cristianamente (e anche DC-ianamente) ha preso la propria croce su di sé e alè! Si va avanti! Un posto come il suo sarà davvero difficile da colmare.

      • Laura permalink

        Proprio per questo, cari produttori delle mie ghette, se non siete all’altezza delle aspettative, lasciate fare il remake! Sappiamo tutti che a hollywood ci sono i mega effetti speciali che non vedete l’ora di usare, ma nessuno di questi saprà mai colmare quel vuoto incolmabile. È un dato di fatto!
        Grande Leo, la carrozzina ne è il riassunto perfetto.

    • Logan_alle_Hawaii permalink

      si chiama “omaggio” fatto con grande abilità per sottolineare quanto nessuno sarà mai come lui…

  9. Gabriele permalink

    4€ e 50 è un gran prezzo. Qui neanche il giovedì alle 19.
    Appena esce R.I.P.D. vengo a vederlo a Sarzana.

  10. A “Oh Santa Vergine prega per noi” ho rischiato seriamente di precipitare dalla finestra.

    Ed alla sedia a rotelle vuota mi sono un attimino commosso.

  11. Illuminante, non c’è che dire, anche se a dire il vero con me hai sfondato una porta aperta, nel senso che – primo – non sopporto più gli inutili oltreche dannosi remake, reboot, sequel, prequel e chi più ne ha più ne metta… a mio parere il remake questa gente dovrebbe farlo al cervello, invece di continuare a sciupare tempo e risorse per questi… capolavori cinematografici e – secondo – dopo quelle immani sòle che sono state Superman Returns, l’Omoragno ultimo, Thor e l’Omodeferro III, per quanto mi riguarda con il “cinema” di supereroi – DC o Marvel poco importa – io ho chiuso e quello che hai così gentilmente scritto in proposito di quest’ultimo filmone con l’attorone ha confermato in toto il mio scetticismo.

  12. cavolo Leo, era da un po’ che non ti seguivo e me ne fustigo: riesci sempre a farmi venire le convulsioni dal ridere!!

  13. Luca permalink

    Ogni momento che passa ti adoro sempre più… ❤

  14. Ah, meno male… su questo film mi sa che finalmente abbiamo la stessa opinione (non so, dovremmo verificare… anche tu lo metti SOTTO DareDevil e Lanterna verde? ^__^).
    Solo, nel tuo caso, c’è una nota positiva in più: 4 euro e 50 per il biglietto è un prezzo onesto!
    P.S: Il trenino dei “Marvel” è … una genialata! 😀

  15. Riccardo permalink

    L’unica cosa veramente fantastica di Man of Steel è l’aver provocato questa recensione.
    Ringrazio asciugandomi le lacrime.

    P.S.
    Mi associo alla richiesta per la recensione di Prometheus.

  16. DimRasha permalink

    Ahahahah!! :)) ecco, lo sapevo che in quei 10 minuti che mi sono persa era racchiuso il senso di tutto il film!! :))
    ..maledetti anziani e i loro cancelli arrugginiti…che poi il drago mi ci si graffia e tocca portarlo dal veterinario e sai quanto costa poi adesso, che c’è pure crisi?
    Recensione favolosa Leo!! Ahahah ne è valsa la pena vederlo 😉
    eheh l’inutile Lois!! 😀 ..di fronte alla scena della foto al robot guardiano continuavo a dire “non può farlo davvero, non può farlo davvero, non può farlo davver*FLASH!!*” °__°
    Ma è che c’era una svendita di clichè vicino a casa di Goyer…come resistere….?

  17. meraviglioso. Con tutto che a me Man of steel ha divertito (pur riconoscendo tutte le minchiate) se non altro per il bellissimo scontro finale alla Dragonball.
    Però la maledizione colpisce ancora: da Superman III in poi non riescono più a prenderci. Speriamo in Justice League.
    E sì, Diego… credo proprio che la sedia a rotelle sia un ossequio ad una grande figura. Dove starebbe la crudeltà?

  18. immaginifico, grazie

  19. Goyathlay permalink

    Vedere il Gladiatore a cavallo di Falcon non ha prezzo! ^_^

  20. Per la scena della carrozzella,Ortolani merita l’Oscar

  21. Stefano226 permalink

    Ottimo Leo! Hai colto nel segno come sempre! La battuta sul condominio e il confronto dc-marvel poi :). E apprezzo anche l’omaggio a “Cris” non è bello che il trono sia vuoto, ma sta di fatto che lo sia.

  22. MrsCassandra permalink

    A bordo dello spremiagrumi dell’Alessi!!! Ahahahahahahahahahahahahah Complimenti questo fumetto è fantastico!!! XD

  23. bella leo….mi sono sganassato dalle risate XD continua così

  24. NukeZen permalink

    Le tue recensensioni andrebbero montate su un rullo extra alla fine di ogni film, dopo i titoli di coda… mh… vero, ora i rulli non esistono più, tutto digitale… comunque, meraviglia delle meraviglie. Detto questo, questo superman a me è piaciuto assai. E comunque quella sedia non è vuota, rimarrà sempre occupata da superman

  25. Ti avrei voluto avere di fianco alla prima come ad Iron Man 3 e con Daniele ci siamo chiesti dove fossi finito :(. Ci saremo spanciati dalle risate verso il nostro eroe Goyer!
    Mi aspettavo almeno una vignetta rivolta a Goku XD!

  26. Roberto permalink

    Grazie, Leo…mi fai risparmiare un sacco di soldi di biglietti!

  27. Theus permalink

    Fantastico! Sei diventato lo Yotobi del fumetto!
    Ps: mentre scrivo questo commento tengo in mano un tuo fumetto…

  28. Francesco permalink

    Semplicemente Epico. I pezzi sulle differenze Marvel/DC mi hanno fatto piangere…a ruota Kostner e lo spremiagrumi della Alessi….meraviglioso.

  29. …che poi, googlando qua e là, ho letto che nel sequel di menovstil vogliono inserire, come Lex Luthor, l’attore Michael Rosenbaum (il Lex Luthor della serie televisiva Smallville)….ora…non so se questa notizia la devo prendere bene o male o_O ma se il rumors fosse vero spero che l’attore sappia giocare bene il suo ruolo!!
    …ecco le fonti:

    http://www.comicsblog.it/post/101635/man-of-steel-2-michael-rosenbaum-vuole-il-ruolo-di-lex-luthor

  30. Stefy permalink

    Grazie per la fantastica recensione!
    Mi permetto solo di commentare sulla penultima vignetta… sinceramente spero che le tue figlie NON ti vedano come un Pà Kent del film…
    Andiamo, Kevin Koster le poche volte che lo si vede fare i cazziatoni al figlio dicendogli di nascondersi ed aver paura della reazione delle persone… Anche quando gli suggerisce (neanche tanto velatamente) che forse avrebbe fatto meglio a far morire affogati tutti i compagni di scuola per salvare la sua identità… Ma stiamo scherzando? *_*
    Che razza di imprinting per il futuro boy scout n. 1 dell’umanità è?
    Il buono che c’è in lui (molto grezzo ok, visto che distrugge allegramente città intere X-D), a vedere il film è chiaro che gli arriva dalla madre addotiva, non dal padre… X-D

  31. barbatrukko permalink

    “Fin dal primo film del 1978…” in realtà ce ne fu uno prima che non calcola quasi nessuno….

  32. Boribombo permalink

    Evvai Leo, alla fine ci sei riuscito! A mangiare 2 focacce intendo 🙂
    Grande recensione, forse la migliore che hai fatto sino ad ora (Il mitico Ralph!).
    Scusa non so se te l’hanno già chiesto sopra (150 commenti sono troppi per leggerli tutti sorry 😛 ), ma 67 Kg??????? Sicuro sicuro sicuro? Il peso oscillante è un potere che ti deriva dagli “esperimenti sulle lasagne” a cui ti sei sottoposto?
    Grandissime le bimbe!

  33. helerdril permalink

    Solo a me le sale della vita kryptoniane mi sono sembrate i campi dove coltivano gli umani in Matrix?

    Comunque bellissima recensione come sempre 🙂

    Federico

    • Andrea Pagani permalink

      hanno riutilizzato le scenografie e i modelli 3D. Costava meno! :-p

  34. Ahaha fantastica anche questa! La vignetta finale!

  35. Simone permalink

    Violenza e distruzione a caso, perché i grandi film e serie tv vengono rovinate con questi remake…tipo A-Team…insomma, diciamo che ci mancano tanto i vecchi film che se pur privi di chi sa quali effetti speciali erano speciali.
    Voglio anche io un remake di focaccia!

  36. E quindi la Johanna porta gli occhiali?

  37. Andrea permalink

    leo sono in lacrime…grazie per questi mini capolavori. mi fai sentire meno la mancanza di Ratman tra un’uscita e l’altra.
    PS. Sono di Lerici e ogni volta che fai una battuta sul paese mi rendo conto che hai tristemente ragione!!!
    grazie di esistere!

  38. nicloa permalink

    Assomiglia alla mia di recensione, solo meno… cattiva. Se vi interessa mi pubblicizzo così tanto per visto che sono uno stronzo http://www.daparte.it/la-visione-di-un-uomo-dacciaio/

  39. michela permalink

    una meraviglia! non ridevo così per una recensione da un pezzo! tutto azzeccatissimo 😀 😀

  40. Roberto permalink

    Comunque “immortals” aveva il suo perché… e quel perché si chiama Freida Pinto… 😀

    • Sempre massimo rispetto per Freida Pinto.

      • Roberto permalink

        Sono molte poche le attrici dell’India che si conoscono, ma tra loro ci sono alcune delle più belle donne che io abbia mai visto…

  41. “Believe it or not I’m walking on air…” ^_^
    (ora suppongo di dovermi flagellare :P)

    • Enrico (Icedry) permalink

      Mamma mia che bello. Ralph Bill e l’avvocato! 😀
      Capolavoro assoluto degli anni 80.

  42. roberto permalink

    Dove sei a Lerici? Io abito lì!!

  43. Sei il mio Dio personale.

  44. Denise permalink

    Tutto quello che ho da dire è che Henry Cavill è bono.

Trackbacks & Pingbacks

  1. spoiler ma buoni | Tigrebisbetica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: