Skip to content

NOVANTANOVE Ratti e ultimi avvisi

31/10/2013

min_Rat-Man 99_i.jpg

 

Novantanove.

Fa un po’ impressione a snocciolare questo numero. E adesso sto già disegnando il cento. CENTO. mamma mia.

Ho una tabella vecchissima, in cui segno il titolo e il numero di pagine delle varie uscite di Rat-Man, e c’è questa casella del cento che pareva lontana anni luce. Irraggiungibile. Adesso, invece, dovrò realizzare una nuova tabella, con finale aperto.

Fa sorridere, leggere le cose che avrei dovuto mettere su questi albi, perchè avevo tutto un piano mio per la scaletta dei vari numeri, e gli ultimi della serie prevedevano, a puntate, la storia lunga di POLVERO IL CERCATORE, che era il seguito de IL SIGNORE DELLE ZUCCHE, storie mai apparse. Magari, un giorno.

E in questo NOVANTANOVE? In questo novantanove chiudo una porta. Grande. Un portone. Di quelli attraverso cui sono passate la maggior parte delle avventure di Rat-Man. E dopo? Niente paura, perchè c’è ancora vita, dopo il cento.

Anzi. Ce n’è ancora parecchia, da sciogliere tra le pagine e riuscire a chiudere tutto.

Ma per adesso, novantanove.

 

E ADESSO UN AVVISO!!

So che avevo stabilito una scaletta di appuntamenti, ma non sarei io, se non li stravolgessi già il primo giorno di LUCCA COMICS e ME.

Si tratta della mia presenza allo stand del RAT-MAN FANS CLUB.

Avevo detto che sarei stato lì dalle 17 di sabato, fino a tardi, ma per sopraggiunti impegni, faremo così:

VENERDI’ dalle 15.00 (circa, dipende quando arrivo a Lucca) fino verso le 16.00

SABATO dalle 16,10 fino alle 17.00

Scusate il disagio. Si fa quel che si può. Ma soprattutto sperate che la tachipirina faccia il suo effetto, perchè io amo gli incontri con i lettori, ma in autunno-inverno, è come rotolarsi in un lazzaretto.

 

 

76 commenti
  1. Ilfraso permalink

    Ci vediamo a Lucca! Sarò quello col fumetto di Rat-man in mano

  2. Paolo "Pisolo" Ciaravino permalink

    Fa davvero impressione, se penso che ho cominciato con gli albetti auto-prodotti comprati da mio fratello e ripensando ai primi numeri della collection che non si sapeva se sarebbe andata oltre il quarto o meno.
    It’s been a long trip, ma speriamo duri ancora un po’!🙂

  3. Ah, allora non finiamo con questo numero 100! E tu, infame, che pure il calendario del 2012 avevi concluso con un dicembre “emblematico”… 🙂
    P.S: Però se a tempo perso vuoi mettere in cantiere quei “le meraviglie del Cinema” con le tue recensioni, noi non ci dispiace, vè?😉

  4. Leccastivali della Sgnaccamaroni permalink

    Da quel che si capisce, fra roba vecchia, roba gia in cantiere e idee per il futuro, mi sa che hai benissimo materiale per altri cento numeri! 😉

  5. Amelia permalink

    Siiiiii, avevo bisogno di nuovi stimoli. Vuol dire che non dovrò aspettare moltissimo per il nuovo numero, vero? (Tu ci ironizzi, ma c’è gente come me che veramente complica la vita andare in bagno e non avere niente di nuovo da leggere).
    Caro Ortolani, è una cosa che mi sono chiesta ultimamente. Ma quando vengono le amiche delle tue figlie a casa, ti chiamano Leo o signor Ortolani?
    Quando vado a casa delle persone e mi dicono di chiamarle per nome e mi sento a disagio.
    ç_ç)/ Un giorno spero di incontrarti pure io.

  6. Laura permalink

    O mio dio spero che il portone che andrà a chiudersi non faccia troppo male, perché avrei una mezza idea di metterci un piedino!
    Ma se dici che c’è ancora da chiudere anche le finestre beh..
    Io, sempre e comunque, mi fido di te Leo!

  7. SpammerRusso permalink

    Se vengo a Lucca con l’ agenda comix me la autografi?!?!?

  8. Barbaking permalink

    Io a, boh, tredici anni? Era il numero 4 della collection (quello con Wolverine in copertina, altrimenti probabilmente non lo avrei comprato. Oh, avevo tredici anni) dicevo, a tredici anni mi ricordo che pensai “seee, quando uscirà il 100 avrò 30 anni!”. Ouch.

  9. noooooo… mi sa che anche quest’anno finirò per vederti di striscio. E non ho neanche un pandoro da portarti e barattare con una firma!😛

  10. Davide Q. permalink

    Io ho iniziato purtroppo tardi a seguirti e sto ancora cercando di tappare i vari buchi nella collezione, ma a parte questo ho avuto il piacere di conoscerti di persona e di vedere la passione e l’impegno che metti in tutto quello che fai.
    Sono felicissimo che Ratman continui ancora per un pò ma sono già pronto per qualsiasi altra impresa editoriale!
    E poi, non so perchè, ma pensando alla serie, continuo a canticchiare la canzone della carica dei 101 alla fine del film, pensando ai fumetti piuttosto che ai cuccioli… ” che importa se son più di cento, ognuno con noi resterà, nella collezione in ogni momento felice ciascun sarà!”

  11. edoardo permalink

    noooooooooooooooo in edicola non c’è.
    io il primo numero ( era il numero 48) l’ho comprato per caso per ingannare l’attesa in stazione tornando dall’università.
    fino ad allora ho sempre pensato che ratman fosse una roba tipo paperinik

    • Be’, uscirà verso metà novembre, imagino…

      • edoardo permalink

        ancora 2 settimane? mettetemi in coma farmacologico

      • Magari anche prima,. consulta il calendario uscite sul sito Panini!Non fare come me che lo ignoro sempre”!

      • PerpliMas permalink

        NUUOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
        (cit.)

      • Blib Sergiogalli permalink

        panini dice dal 7 novembre… io lo ho acquistato oggi a Lucca C&G.

        Leo, ma mettere su un’ agenzia di noleggio battute? tipo 1 battuta da usare 3 volte a 13€, 15€ se la dici con accento regionale.

  12. Raffaele permalink

    Quando ho iniziato a leggerti non ero ancora neanche fidanzato, ora ti leggiamo insieme io e i miei figli (quattro persone al prezzo di un albo, scusaci, ma c’è crisi), a pensarci bene, in quindici anni di peripezie incredibili e funamboleschi cambiamenti, sei stato uno dei pochi punti fermi della mia vita… Cento ancora di questi albi, signor Ortolani.

  13. coolflame permalink

    Io ho cominciato con il numero 5 di RMC, a 12 anni!😀
    Mi ricordo quando alle superiori, verso il numero 50, pensavo a quanto fosse distante il numero 100… Otto anni? Pffff non arriveranno mai!

    Sono passati in un soffio.

    Ma le risate sono rimaste le stesse!

  14. Fabrizio permalink

    Sei un maledetto… Mi hai fatto piangere!

  15. Leo vado a dormire allora, domani la vedo come una giornata molto impegnativa.

  16. zibri permalink

    Sai che dovresti fare per il numero 100? Dare la possibilità di acquistare in blocco tutti e 100 i numeri in formato cartaceo e/o digitale. Sarebbe stupendo.

  17. Hei Leo, mi piace leggere i commenti che gli altri tuoi aficionados ti lasciano ai tuoi post, penso che tu ci possa definire una sorta di famiglia allargata (ma non ci devi dare la paghetta eh, che questa casa editrice non è un albergo).
    Io ricordo che il primo contatto che ho avuto con il tuo mondo è stato il tutto ratman n’6, mentre cercavo qualcosa da leggere per la visita militare, ho capito la battuta del cavallo solo alla seconda rilettura non conoscendo ancora i personaggi, ma è stato comunque amore a prima vista, e ora che sei arrivato dove sei arrivato, nonostante non ci troviamo sul primo Wolverine, anche se te lo sarai sentito ripetere millemila volte Sei un grande.
    Comprare Ratman o cercare i tuoi volumi in giro è forse l’unica cosa che ci rimane di quando eravamo ragazzini.
    inchia, mi è venuta la lacrimuccia pure a me……

    • Aspetta a piangere veramente, quando farò dei discorsi da Vecchio, di quando iniziai e nell’editoria c’era tutta campagna…

  18. Giorgio permalink

    Proprio x quel cambio di programma io e mio fratello siamo riusciti a conoscerti e ad avere un tuo autografo, bellissima lucca grazie mille !!!!

  19. Andrea permalink

    Grazie, Leo!
    Ieri ero a Lucca e sono riuscito a ottenere un meraviglioso e conturbante Valker vestito da Cinzia (“Come sto? Non sembro la Wertmuller?” AHAHAHAHAHAHA!).
    A parte questo, se devo fare una lista di tutte le cose di cui vorrei ringraziarti finisco domani. Grazie per il meraviglioso Portfolio e l’altrettanto meravigliosa causa che aiuta, grazie per il disegno che hai dedicato a mio fratello per il suo compleanno, grazie per le risate di Ratolik, in cui ho ritrovato Diabolik al 100%, grazie per la commozione dell’ultimo Rat-Man Collection uscito. Grazie per l’improbabile scienza di Misterius e anche per il “vino buono” dell’investigatore Merlo, che tutte le edizioni precedenti me le ero perse. E tutto questo, solo nella giornata di ieri! Va’ che ti ho pagato le prossime vacanze, eh?🙂
    Alla fine, più di tutto vorrei dirti grazie per tutte le risate e tutti i sorrisi che ci rubi (“Ah, lestofante!”) da 99 numeri a questa parte, più svariati speciali. Grazie davvero, Leo.

    • Ma ben gentile! Ora muoio un attimo, che mi sembra di essere passato attraverso tutte le prime tre stagioni di TWD…:)

  20. grazie leo! Sono passato al volo sotto la pioggia per un autografo e ci tenevo a ringraziarti perchè immagino non sia per niente facile lucca (nè per noi fan, nè per voi autori). Mi hanno raccontato di alcuni vecchietti che volevano spremere il povero Castelli chiedendogli disegni su disegni per il loro baobab genealogico:/

    • Lucca è sempre impegnativa, al punto che stamani abbiamo spento le sveglie e ci siamo alzati tutti alle nove, bimbe comprese, che sono andate a scuola più tardi con la giustificazione per “motivi famigliari”. Che altro potevo scriverci sopra? Vai a spiegare che eravamo semplicemente stati a Lucca Comics…se non ci passi almeno un weekend, non puoi capire!:)

  21. Fabrizio permalink

    Ho pianto per quel finale…
    ma grazie per l’autografo!!!!!

  22. Terru_theTerror permalink

    da: http://www.paninicomics.it/web/guest/paninicomics/checklist

    <>

    Che accidiciuffolo mi significa?!?!?!?
    Ne parlano come se fosse il penultimo numero!!
    Leo, ma glielo hai detto che continui con il Ratto anche dopo il cento?!?!?!

    • Terru_theTerror permalink

      Quello che avrebbe dovuto esserci tra i il minore e maggiore:

      “E alla fine cade da cavallo e muore.” Si conclude così, con questo numero, la lunga galoppata della serie Rat-Man. Grazie a tutti per la gentilezza e per averci seguiti fino a questo punto. Il sipario si chiude, l’epoca dei supereroi è conclusa. Ma prima, un bel numero 100 non ce lo toglie nessuno.

    • Io gliel’ho detto, ma mis a che non sia chiaro…;)) Si dovranno ricredere con il numero cento stesso, dai!:)

  23. Laura permalink

    Non riesco a trovare le parole.
    E tu pensa che è da sabato alle 15 che le cerco..
    Il fratellino del mio ragazzo non si spiegava perché mi fossi strappata i capelli, e perché stessi dando l’impressione che la giornata fosse diventata come una di quelle belle assolate estive.
    GRAZIE LEO!
    (^_^)☆

  24. Lucca è un’esperienza massacrante ma sono felice di aver fatto due ore di attesa in fila per una dedica tua al piccolo Leo, tuo fan sfegatato di otto anni nonché divulgatore del rat-verbo. E’ grazie a lui, Leonardo, che suo padre ed io ti abbiamo conosciuto, ed è grazie a te e al tuo genio che ogni tanto lo sentiamo ridere a crepapelle mentre legge Ratman. Un abbraccio (senza bacilli).

  25. Roberta Caenaro permalink

    é stata un’emozione indescrivibile incontrarti….e riuscire ad ottenere il disegno di Sedobren e Bolo è stato….non ci sono parole ! Forse solo…
    Questa è Lucca.
    E questo è Leo Ortolani.
    Che anche se pareva dover collassare sulla sedia quando è arrivato ha avuto un sorriso, una parola gentile, una stretta di mano e un disegno/firma per tutti !
    Grazie Leo!

  26. narnonet permalink

    Prima volta che avevo la possibilità di incontrarti LEO…
    Anche io devo ringraziarti, per gli autografi sugli albi, sulla sacca Ratolik, sul poster e sulle DUE meravigliose statuette [ecco forse l’unico che ringrazia un pò meno è il mio portafoglio viste quest’ultime, ma questo è un’altro discorso ; ) ], per aver scambiato quattro veloci chiacchere, per averti trovarto per caso in giro per gli stand (mentre adocchiavi nuovi albi da leggere) salutandoti e ricevendo un tuo saluto… Insomma grazie per la tua disponibilità in generale.
    L’unico rammarico diciamo che è stato quello di tornare a casa senza un tuo schizz… ops pardon sketch, ma sabato mattina sono rimasto fuori dalla coda sketch per 4 miseri numeri, sarà per una prossima coda (ma anche no) in qualche futura fiera.
    Grazie ancora, soprattutto ora che non faccio più parte di quella piccola schiera di color che non possedevano ancora il tuo autografo…

    Ciao

    Alfio “NarNoNet”

    P.S. Alfio si, sono io, quello alto, il sabato pomeriggio coi capelli raccolti, in coda con la propria ragazza alla quale su tuo consiglio offrirò una cena per gli autografi che le hai fatto per me. E si sono sempre io coi capelli “ad minchi@m” la domenica mattina allo stand Infinite Statue col numero tre e con due statuette in mano al quale hai firmato anche la sacca di Ratolik. Se non ricordi non fa niente. Meglio dimenticare la mia brutta faccia, anche se tra sabato e domenica ti eri ricordato… eh eh.

    • Mi ricordo, Alfio! Poi mi dimenticherò, ma adesso mi ricordo benissimo!:) Dai, vedrai che un giorno riusciremo a far qualcosa d’altro. Tipo una sessione di disegni dove non c’è coda… Ma QUESTA Lucca era una sorta di prova del nove: se tornavo a casa vivo venvo considerato un uomo dalla mia tribù.

      • narnonet permalink

        Se sei quì a scrivere presumo che il rito di iniziazione del passaggio a uomo della tribù sia andato a buon fine… ; )

        Grazie e alla prossima

        Ciao

  27. 'O professore permalink

    Grazie per la firma su Ratolik di questo sabato. Fortunatamente questa volta alla Panini niente estrazione (mi è bastata quella per Inio Asano sotto la pioggia), alla fine arrivare all’alba in fiera è servito😀

  28. Federico permalink

    Aiuto! Io non che a Lucca non c’ero dovrò aspettare fino al 7/11 che poi è anche il mio compleanno!! Certo che tutti questi commenti sulla storia commovente non aiutano di certo eh?!

    • Ste permalink

      Spoiler: alla fine cade da cavallo e muore. Lo dice anche la Panini!

  29. Andrea V. permalink

    Caro Leo, dopo dieci giorni di stalking (iniziati alla presentazione del Comic&Science di Genova, dove ti ho estorto il disegno dell’ultimo numero di rat-man, e culminati a Lucca, dove ti ho incontrato pressocché ogni giorno, ora per farti firmare questo o quell’albo, ora per chiederti lo sketch di ratolik o stallone), devo dire che il rientro a casa è stato più duro che da una crociera Costa…. solo che non piango nella vasca da bagno, ma mi metto in fila dietro a decine e decine di sagome con fattezze umane, sperando di essere nei primi dieci per avere un tuo disegno… e non spingete, che sto mandando un messaggio col cell e mi fate sbagliwre!

  30. pietro permalink

    Quando a Lucca ho visto il n.99 mi sono ritrovato a saltellare… e per chi ha 30 anni non è proprio dignitoso. Poi ho visto Ratolik, La lunga notte (in “quadricromia”) e il Portfolio.. non aggiungo altro…

  31. Johann Gambolputty of Ulm permalink

    Una domanda che può sembrare sciocca, ma io la faccio lo stesso… ma è già uscito? Perchè sul retro della riedizione di Merlo viene già segnato…

    • Mis a che sia uscito a Lucca in anteprima, ma prova aguardare le uscite sul sito Panini…ora devo uscire per recuperare la Lucy…

    • narnonet permalink

      Se parli del 99 si a Lucca è già uscito…
      Io infatti ce l’ho, e anche firmato.
      In giro dovrebbe uscire dal 7 come indicato dal sito Panini.

      Ciao

      • Laura permalink

        Pappappero!

      • narnonet permalink

        No va beh… mi è uscita quella frase ma non era quello il senso che volevo darle, del tipo tu non ce l’hai ed io si e pure firmato😄
        Era per far capire che era già uscito a Lucca e che quindi già girava…
        Però già che siamo in ballo allora rispondo a Federico che anche Ratolik e Misterius li ho già e anche firmati… : P
        Dai si scherza naturalmente ; )

        Ciao

      • Federico permalink

        Io ho appena preso Rat Man, Ratolik e misterius da Supergulp a Milano. Senza autografi però.. In edicola i primo due usciranno giovedì. Grazie Leo per il regalo di compleanno!

      • Laura permalink

        Si si infatti, volevo solo scherzare un pochino.

        (⌒▽⌒)

      • narnonet permalink

        ; )

        Ciao

    • Johann Gambolputty of Ulm permalink

      Ah, ho capito, grazie!

  32. Leo, ancora una volta complimenti. Io c’ero vent’anni fa, su WIZ con il Punitore, sul numero 1 (che mi hai autografato all’Auditorium a Roma poco tempo fa….), a Lucca quando avevi un piccolo stand con le prime ristampe delle Origini di Rat-Man e mi sono avvicinato timidamente per sapere se c’era l’autore…. Quello che hai scritto sul numero 98 mi ha toccato profondamente, perchè quando uscì il numero 1 nemmeno io potevo immaginare dove sarei arrivato e attraverso quali strade. Rat-Man c’è sempre stato, mi ha accompagnato nei traslochi e nei cambiamenti, e ora che la conclusione si avvicina, sento improvvisamente il peso di questi anni, in cui da bambino piccolo sono diventato un bambino grande e mi trovo a fare anche io un bilancio. La conclusione del 99 è stupefacente, la lettera di Abbard è sempre stata là, ma l’avevo rimossa nonostante quelle prime storie le abbia lette e rilette. Dopo 98 numeri, però, ancora attendo il ritorno di Thea…

    P.S. RATOLIK spettacolare!

    P.P.S. la ristampa integrale sarà fedele all’originale oppure ti GeorgeLucasizzerai e metterai mano alle tavole giurando che era così che volevi farle all’inizio???😀😀😀

    • Jack! Grazie per la lettera!:) Anche se la fine non è così vicina come si pensa (a meno che un altro con l’AUDI non pensi bene di fare i 120, mentre attraverso SULLE STRISCE), spero di chiudere tutte le linee narrative con un briciolo di coerenza e di emozione!:)

      La ristampa ristamperà tutto in maniera integrale, MA!!!!!!… Per riuscire a ristampare le storie con i SUPEREREOI, mi han chiesto di modificarle, per renderli scevri da attacchi legali della Disney…Tipo che l’Uomo Ragno lo chiamo IL RAGNO UMANO e tolgo gli devo modificare il costume, o la tavola in cui si vede DESTINO va rifatta…cose così. Ma almeno posso utilizzare ancora la storia del CAPITANO STARSTRIPS (era Capitan America)…O quella del CASTIGATORE…

      • Giovanni permalink

        La Disney ci sta rovinando….su più livelli!!! Bene, il Ragno che è in me gioisce perchè gli originali, nonchè il volume a colori con l’inedito su CAP continueranno ad aumentare di valore…che poi non li venderò mai, quindi il valore (pecuniario…) resta sempre le 3000 LIRE che ho speso per ognuno….e in più avremo una nuova versione di alcune storie🙂 …già che ci siamo, ho sempre trovato l’ultima pagina della storia sul Dottor Destino (che la mia ragazza ha chiamato una volta il Signor MIstero…se ti servisse un alias…) la sintesi perfetta di parodia, omaggio e cultura Marvel. Ogni volta che la rileggo, penso che sia un colpo di genio purissimo!!! Grazie a te, davvero.

  33. Ciao Leo, sono la vichinga arcobaleno di Domanica mattina. Avevo prosmesso al mio ragazzo che se fossi riuscita ad ottenere una firma da te l’avrei dedicata ” Al mio pisellone”. Ebbene Sabato viste le premesse mi ero arresa, ma Domenica destino ha voluto che passassi di fronte allo stand delle statuette e portassi a termine l’impresa. Non si direbbe dal vestito che indossavo, ma forse dal colore viola che ho assunto appena ho pronunciato la frase ti sarai accorto che subito dopo volevo sotterrarmi, ma ho resistito…la missione prima di tutto!
    Ciò rende difficile per lui vantarsi della tua firma con gli amici.
    Ma si sa, non si può avere tutto dalla vita.
    Il mio voleva essere anche un omaggio a Cinzia, che io amo e che lui teme. Giustamente. Per questo mi piace!
    E’ stato un momento memorabile che sarà oggetto di molte risate future…grazie!😄

    • ahahahah!Poveretto!:)

      • Ciao Leo, e io che nel delirio di Lucca non sono nemmeno riuscito ad arrivarci allo stand dove facevi firme e disegni, che gli operai che smontano i padiglioni mi hanno trovato ancora lì che sbattevo la testa contro il muro blaterando “cazz… Leo.. Rat-man.. cazz…” che mi ricordo che taaaaaanti anni fa si riusciva a farsene fare sette o otto di disegni… E le firme??? ti portavo talmente tanti albi che li hai dedicati tutti a M&M’s (eravamo Maurizio e Morena non puoi non ricordarti anche se son passati anni e son cambiate un sacco di cose)
        Ora organizzo con un amico Plaza Comics, un aperitivo a fumetti che si svolge ogni trimestre a Milano, e quanto mi piacerebbe fare una serata con te come ospite, non so però come contattarti privatamente, avevo una tua mail personale ma è andata persa, ti lascio quella dell’evento se ti può interessare contattami pure lì così ti spiego bene tutti i dettagli…
        plazacomics@fastwebnet.it
        un grande abbraccio lungo più di 15 anni (il primo disegno che mi hai fatto è datato 1997)
        a presto
        Maurizio

      • Ciao Maurizio!
        Gran tempi, quelli! Poi si diventa più…conosciuti? ;))
        Ti rinrazio per la cosa dell’aperitivo, ma sto progettando di fare dei veri e propri incontri in giro, l’anno prossimo, passando principalmente per le fiere, tipo Cartoomics…quindi sarò a Milano probabilmente là.

      • bhe, grazie comunque, noi ne facciamo quattro all’anno di questi incontri, io ogni tanto ti rinnovo l’invito qui sul blog, non si sa mai… in bocca al lupo per tutto e ci vediamo al cartoomics allora…
        di nuovo un abbraccio a te e famiglia

  34. Carlo T. permalink

    Ciao Leo! Posso Chiamarti Leo vero? Non so esattamente a chi rivolgermi per far domande sul mondo di Rat-Man, quindi ho pensato di venire alla fonte…

    Oggi ho letto il numero 99, ed ora che la saga è finita, mi chiedo quale sia esattamente il rapporto tra mister Mouse ed i governativi.
    Da un lato l’Ombra, l’autorità suprema per i governativi, è una forza che permea tutta la realtà e non uno dei cattivi creati da Mister Mouse (che pare non conoscerla), quindi sembra che Mouse non sia veramente nell’ “attico” e che ci sia qualcosa che non sa. Dall’altro l’influenza di Mister Mouse sembra quasi più ampia di quella dei governativi, dato che la prima squadra segreta, che si opponeva a loro, era in realtà supportata da Mister Mouse stesso.

    Quindi, in definitiva, Mister Mouse è a conoscenza dei governativi? E/o viceversa? Mi sembra difficile che possano esistere due organizzazioni segrete che controllano occultamente la realtà e che siano ignare l’una dell’altra. Inoltre, Mister Mouse ha creato tutti i supereroi e quindi anche la seconda squadra segreta (dopotutto nel magazzino scoperto da Rat-man c’è anche il Mimo, che è uno dei loro avversari), che era uno strumento dei governativi, quindi una certa sovrapposizione tra Mouse e governativi sembra esserci.

    Forse Mister Mouse era egli stesso un governativo? Non so se abbia senso, da un lato significherebbe che in realtà anche la prima squadra segreta era sotto il loro controllo. Quindi Rat-Man sarebbe davvero l’unico supereroe che è riuscito a liberarsi dall’influenza dei governativi e quindi dell’ombra. Ciò però potrebbe essere in accordo con quanto accade nell’onda, in cui Valker inserisce la traccia mentale di Rat-Man nello stabilizzatore temporale come unico elemento per opporsi all’ombra stessa…

    Uhm, mi sento sinceramente imbarazzato a fare queste domande su un blog pubblico e sono stato molto prolisso, però Rat-Man non mi piace solo per la comicità ma anche per la storia, quindi tanto vale tentare suppongo…

    E che fine ha fatto Jorgesson tra l’altro? E rivedremo Thea?

    • “quindi sembra che Mouse non sia veramente nell’ “attico” e che ci sia qualcosa che non sa”.
      In effetti…ma mi riservo di non dire niente, perchè sto ancora lavorando a queste cose.:)
      Per Jorgesson, direi che non ci sarà ancora molto da aspettare. THEA, vediamo…;)

  35. Luigi Tatulli permalink

    Ciao Leo, con tutte le uscite di sto mese (più gli arretrati che mi portavo dietro) ti ho pagato le bollette!
    Scherzi a parte, oltre agli scontati complimenti per quanto fatto fin ora…ti faccio un grande in bocca al lupo per il dopo rat-man…un gran salto nel vuoto (e ci vuole coraggio a mollare una certezza come rat-man). Ti daremo fiducia e ti appoggeremo, tranquillo!

  36. Ciao Leo, lo so che magari te lo diranno in tanti ma sei davvero un grande: il numero 99 è spettacolare, davvero fantastico, il finale poi… geniale! Hai messo un sacco di citazioni dai vari film supereroistici e non, in particolare la storia del pulcino nella cacca credo sia tratta da “Il mio nome è Nessuno” e anche il figlio di Brakko con il mantello è la tua versione della scena de “L’uomo d’acciaio”, ce ne sono sicuramente altre che a un nerd come me non possono che far piacere😀 Veramente complimenti ancora e aspetto con trepidazione il proseguimento della storia, che credo non continuerà stesso sul 100 vero? Sei un grande, ancora una volta!
    P.s.
    Un Mister T (alias Coulson) così profondo ed emotivo, forse anche un po’ dark si è visto solo di recente in TV, non è che stai già seguendo anche tu gli Agenti Shield?😀 Me l’ha fatto pensare la battuta “La gente non dovrebbe mai incontrare i propri eroi” che mi ha fatto pensare al fatto che Colulson nel film era fan di Cap, e incontrarlo l’aveva portato a “morire” (per quegli 8 o 40 secondi).
    Spero vivamente che ci sia una svolta nei film già dal prossimo Thor, il trailer di Cap sembrava bello, ma purtroppo anche Iron Man 3 e poi…😦

    • Ciao Frank! Grazie per i complimenti! Ho iniziato a seguire SHIELD, ma dopo la seconda puntata ho lasciato..non era molto nelle mie corde…anche se la prima mi aveva fatto ben sperare. Questo non significa che non sia un buon prodotto, intendiamoci! Io son venuto su che c’erano telefilm come Supercar, quindi non è che si possa fare tanto gli schizzinosi. Per THOR 2, che troverai sicuramente spassoso, ci risentiamo presto dalle pagine di cinemAH… Dimenticavo…la storia del pulcino , che viene raccontata anche in IL MIO NOME E’ NESSUNO, è una vecchia storiella popolare che mi avevano raccontato già i miei, quando ero piccolo, quindi un omaggio a una piccola storia di antica saggezza!:)

  37. Austin permalink

    Sinceramente trovo che a oggi tu sia uno dei migliori autori italiani. Il modo in cui chiudi i cicli narrativi, e soprattutto inserisci elementi che poi riprendi in modo inaspettato anche diversi numeri dopo è da applausi. Le ultime pagine del numero 99 sono da brividi.

    Spero vivamente che prima o poi venga recuperata anche la Thea versione umana della storia del multiverso, per dare un minimo di speranza al nostro povero ratty😀

    Sei un grandissimo.

  38. Marcolino permalink

    L’ho letto e riletto ma mi ha lasciato con più domande che risposte… °_°

    Avrei preferito un finale diverso per un certo personaggio (non spoilero chi :P) ma se il Sommo Maestro ha deciso così, non posso che accettarlo! Auguri e figlie femmine!!!😀

    Ora che ci avviciniamo alla parte conclusiva della saga, dove tutte le porte verranno chiuse a chiave e con il silicone per non lasciar passare spifferi avrei una curiosità: ci sarà un mini articolo che spiegherà l’origine di tutti i nomi dei protagonisti e/o la loro ispirazione? Mi piacerebbe tantissimo !!! ^-^

    • Ti ha lasciato più domande che risposte perchè non è finito. Un articolo con l’origine dei nomi? Che cosa curiosa!:)

      • Federico permalink

        Magari Leo potresti inserire una rubrica nella già mitica ristampa Gigante😉.

      • E’ quello che ho intenzione di fare, infatti!;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: