Skip to content

SPAIDERMEN DUE – il potere dei nerd (la recensione)

13/05/2014

ATTENZIONE! Questa recensione contiene delle rivelazioni che potrebbero rovinare la visione del film. Scritta così, sembra che siano queste, a rovinarlo, ma vabbè, bisognava che vi avvertissi.

Oggi dovevo andare a vedere “ICS-MEN Giorni che era meglio stare a letto (con Mystica)”, ma purtroppo, per improvvisi impegni, non posso. Me ne scuso pubblicamente con l’organizzazione che mi ha gentilmente invitato all’anteprima.

Buona visione da cineMAH.

 

SPAIDERMEN DUE 01

 

SPAIDERMEN DUE 02

 

SPAIDERMEN DUE 03

 

SPAIDERMEN DUE 04

 

SPAIDERMEN DUE 05

 

SPAIDERMEN DUE 06

 

SPAIDERMEN DUE 07

 

SPAIDERMEN DUE 08

 

SPAIDERMEN DUE 09

 

SPAIDERMEN DUE 10

 

SPAIDERMEN DUE 11

 

SPAIDERMEN DUE 12

 

SPAIDERMEN DUE 13

 

 

 

 

 

 

 

SPAIDERMEN DUE 14

 

 

 

 

 

In fondo al maaar, in fondo al maaar...

In fondo al maaar, in fondo al maaar…

 

 

 

 

P.s. Per Daniele: si scherza, è ovvio. E’ stato un piacere. Mi spiace non esserci oggi, sarà per la prossima volta!:)

136 commenti
  1. Don Salvo permalink

    Grazie mitico Ortolani per le vostre vignette molto divertenti. Finalmente qualcuno che non sia bloccato e che vada fiero a dire che il film sia stato uno spettacolo. Il bello è che le cose che non andavano “scenograficamente” erano ben più rispetto a quelle da voi citate. Alcuni tipo: una Gwen che dice “Electro” senza che abbia mai sentito quel nome in sua presenza, l’inutile scena degli aerei durante il blackout, il P. Parker che pur di sembrare in difficoltà va su youtube a cercare un modo per non danneggiare gli sparargnatele con l’elettricità, il tira e molla tra la coppia di innamorati in una sola ora…Tante cose!
    Altro che Webb, dovrebbero richiamare uno scimpanzé!

  2. Francesco permalink

    Ho visto oggi per la prima volta il film (al cinema non ero andato perchè il primo episodio non mi era piaciuto molto). Il vero problema secondo me è la totale assenza di spessore dei personaggi! Alla fine la vecchia trilogia, escludendo l’ultimo episodio -prima di girare il quale secondo me avevano tramortito Raimi e lo avevano sostituito con David Yates- i personaggi per esempio Goblin Willem Dafoe o Molina nel ruolo del Dr. Octopus erano signori personaggi, qui invece i cattivi sono ridotti a ridicole macchiette come il nuovo harry osbourne o persino il dr connors nel primo capitolo. Forse era per non far sfigurare il nuovo peter parker?
    Alla fine dei due film nuovi salvo solo un paio di scene e la scelta del ruolo del capitano stacy, e forse il fatto che è più simile al fumetto per molti aspetti.
    Ma la trilogia passata almeno aveva una sua consistenza propria e non si reggeva solo sugli effetti speciali e 2-3 scene che era impossibile rovinare…un po’ poco

  3. Ooh! Lo stesso metodo di sceneggiatura di Troy!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: