Skip to content

LA SALITA

30/07/2014

Tranquilli, non è che adesso mi metterò a postare sul blog tutti i giorni, ma dal momento che sto per entrare nel variopinto mondo di STAR RATS Episodio II, e sarò un attimo occupato tutto agosto, almeno cerco di raccontarvi qualcosa in questi giorni, in cui devo solo seguire la ristrutturazione di casa mia, con trasloco annesso…robetta. Anche un lemure ci riuscirebbe. Ma stranamente i lemuri non ristrutturano mai e il mercato immobiliare del Madagascar langue.

Il 4 SETTEMBRE (quindi non in agosto, come immaginavo), uscirà la RAT-AGENDA. E’ la terza. Colore BLU, ovviamente, dopo il giallo e il rosso. I tre colori del costume di Rat-Man. Allegata all’agenda, un albo contenente una storia inedita più corposa del solito: LA SALITA!

 

LA SALITA!

28 pagine di alta montagna, dove non piove. Quindi un fumetto di fantascienza. Tra gli interpreti, il carissimo amico Michele Ferrari, che qui fa la parte del montanaro saggio. Quei montanari un po’ sgrusi, ma sinceri. Che li devi saper prendere. Alle spalle, mentre dormono. E devi farcela al primo colpo.

Che il Vecio è poi un montanaro davvero, che nella vita fa pure il guardia parchi, e insegna intaglio e scultura nel legno. Che una volta siamo andati a Passo Resia a fare una settimana di vacanza, tra quei monti, lui, Gregorio e io, e in questa storia ho voluto ricordare un po’ quelle atmosfere da compagnia dell’anello che poi si crea per forza, quando cammini a più di duemila metri di quota, e vedi pure gli stambecchi.

Il VECIO (Michele Ferrari)

Il VECIO (Michele Ferrari)

La cosa che più mi diverte è che il Vecio ha una straordinaria somiglianza con l’attore che fa la parte del serial killer in WOLF CREEK (ora c’è anche il 2). E nel film il personaggio si chiama pure Michael, che è poi come si chiama lui, ma in italiano.

 

Il VECIO australiano

Il VECIO australiano

Non gliel’ho mai detto.

Sarà per via del fucile?

 

65 commenti
  1. RAT. AGENDA. COLORE. BLU. ALLEGATA. STORIA. INEDITA. CORPOSA.

    Ah…mi è sembrato si leggere anche di un trasloco? Auguri🙂

  2. Antonella permalink

    Ti sono vicina.traslocai interventi n in primavera, scatenando sanguinose faide…

  3. Conosci un serial killer? Uomo fortunato!

    • Be’, adesso ci scherziamo su, ma io un serial killer l’ho conosciuto davvero, era in classe con me al primo anno di geologia. Il suo nome era Roberto Succo. Fai un giro su google, se vuoi.
      Grazie a lui, ho passato Istituzioni di matematica 1, perchè la prof non sapeva chi fosse, di noi, e ha promosso tutti.

      • Gaab permalink

        ehm…e……ora…..dov’è?………. Vede…..la vita a striscie?

      • Fu catturato con una scena da film americano. In carcere, cercò di scappare una volta, ci fu anche una ripresa del TG con lui sul tetto, nudo e con mutanda leopardata(!!!) che inveisce contro la polizia e lancia le tegole sulle auto, ma cadde dai cavi su cui si stava arrampicando e si ruppe una clavicola. In seguito si è ucciso in cella con la bomboletta del gas per cucinare. In Francia realizzarono un film su le sue vicende, molto bello perché a differenza degli americani, che san fare solo Henry Pioggia di Sangue o MONSTER, gli europei hanno la capacità di raccontare senza mostrare niente di efferato. Si intitola proprio “ROBERTO SUCCO” ed è tratto da una piece teatrale, sempre francese. Questo, perchè imperversò tra la Francia e il Belgio, quando scappò dall’Italia ( e smise di venire a Geologia).

      • Gaab permalink

        ho letto, ho letto…. c’è pure il film!

        Occhio che quelli di Badtaste non cercano altro che collegamenti tra cinema e fumetti.. :-))

      • Tobanis permalink

        Il film lo vidi nel 2008, questo Succo ne esce come un totale squilibrato, neanche poi cattivo, ma proprio matto. Il film non mi entusiasmo, voglio essere onesto. L’attore esagera molto, penso volutamente, nel senso che recita molto sopra le righe (come gli avranno detto di fare) ma l’effetto finale non è molto convincente.Comunque in giro il film è piaciuto abbastanza, pochi la pensano come me, anche nel senso che l’hanno visto proprio pochini…

  4. Ciao, Leo. Posso farti tre domande? Prima che tu possa rispondere a questa ti faccio le altre due:
    2) su Rat-Man Gigante non verranno mica ristampate anche Star-Rats, il signore dei ratti,ecc? Dimmi di no, perché mi dispiacerebbe avere quelle storie… (Alcuni ci cascano).
    3) c’è uno tra i tanti autori del mio blog che vorrebbe intervistati… Sei disponibile?
    Grazie.
    PS: cerco autori per il blog, ché da solo non ce la faccio più…

  5. Laura permalink

    No dai Leo, io invece volevo post tutti i giorni con su roba tipo “capra senza capretto, €1000”, come ai bei tempi.

    Ma forse, in fondo, a pensarci bene, direi che Star Rats lo preferisco di più (anche saperti a vivere in una casa accogliente, anzichè in mezzo agli scatoloni..).

    Vabbé via, per stavolta..

    (^ω^)

  6. la messa unica alle otto di mattina.
    vollero affrontarla dei miei colleghi di viaggio umanitario in Burkina Faso nella chiesa vicino al nostro alloggio.

    Arrivarono alle 11.30 poco prima del pranzo, con lo sguardo di chi ha visto Susy Gorgoglio disossare un prosciutto intero.
    Senza Mani.

  7. DimRasha permalink

    e quindi a settembre uscirà sia il 104 che la Rat-Agenda con la storia inedita??
    ohhhhhhhhh! *_*

    e poi a novembre il 105 e Star Rats episodio II ??
    Ohhhhhhhhhhh!!! *____*

    ..eh ma così ci vizi ; >
    (e va benissimo.. non vedo l’ora!😀 )

  8. sigmud permalink

    Evviva la RAT-AGENDA… e per giunta blu… e c’e` pure la storia “alpina” come l’arbre magic, ma blu che anche in montagna ce n’e` parecchio e quest’anno pure di piu` che pero` i turisti non si lamentano… tranne che per l’invasione di meduse. Comunque: non fate i gufi che settimana prossima sono sotto la tenda a 1700m slm😀

  9. Paolo permalink

    Coraggio… con il trasloco a dicembre dell’anno scorso ho perso più di 6 chili…😀

  10. Riki permalink

    Ahahah sei sempre pazzesco Leo… però quando avremo l’onore di leggere la tua recensione di ex men giorni che era meglio stare a letto (con Mystica soprattutto)?

    • Eh, avessi il tempo..ma ci sono altri film più meritevoli di un mio trattamento, questo non mi è nemmeno dispiaciuto!

  11. marcus permalink

    ciao leo,volevo sapere come vanno le vendite del mitico rat man gigante?,perche il mio fumettaro ma detto che non stan vendendo quello che sperava,discorso diverso invece di tutto rat man che vende sempre di più e che stanno tutt ora ristampando i numeri esauriti,spero che sia cosi solo nella mia fumetteria di fiducia e che da altre parti venda a bancalate,.rassicurami tu.leo ciao

    • Ciao Marcus non ho ancora dei gran dati da leggere, ma si tratta pur sempre di una QUARTA ristampa. Io spero che possa farsi le ossa, perchè è qualcosa di vecchio e nuovo allo stesso tempo. Che il TUTTO RAT-MAN venda sempre di più, invece, non mi risulta, proprio dai dati di vendita! Anzi, c’è un leggero calo, vuoi la crisi, vuoi l’uscita di Rat-Man GIGANTE…Comunque, per ogni fumetto, l’unica cosa buona resta sempre il passaparola!:)

  12. Scopro ora che uscirà Star Rats Episodio II e, che dire: wow! Proprio qualche settimana fa con gli altri membri della redazza abbiamo fatto una maratona notturna in cui ci siamo rivisti tutta la trilogia originale di Star Wars (quella con Luke, non volevamo farci del male), e quindi sono anche abbastanza nel mood🙂
    Poi, la Rat-Agenda è una compagna fondamentale all’università, e il blu è pure uno dei miei colori preferiti, quindi la prenderò di sicuro. Buon lavoro Leo!!!

  13. Federico permalink

    Figo. L’avevo visto Wolf Creek, horror australiano.. Ma non ho capito bene: Star Rats II devi ancora disegnarlo? 😳

  14. Adriano Malagón permalink

    Non ci avevo mai fatto caso nel fatto che i colori di rat-man fossero gli stessi della Colombia…

  15. Anche quest’anno andrò a scuola con la Rat-Agenda e buona parte degli studenti mi chiederanno: “Profe, ma anche lei legge Rat Man?”. Eccimancherebbealtro.

  16. Ranger Lungan permalink


    The Big Bang Theory 7×20… Chissa’ a quale dei miei fumettisti preferiti ho pensato quando ho visto questo episodio?… ^__^

  17. Mi ricordo che a Roberto Succo dedicarono un’intera puntata di “La Linea d’Ombra” condotta da Picozzi. Certamente un personaggio complesso e a suo modo persino affascinante (il solito perverso fascino del male). Ricordo che fu proprio grazie al permesso del tribunale di frequentare geologia che si procurò i documenti falsi e scappò in Francia. La puntata credo si riesca ancora a trovare su youtube, la consiglio a tutti.
    Cambiando discorso volevo fare i complimenti a Leo: l’ultimo Ratman è un capolavoro di sceneggiatura. Hai mai pensato di scrivere per il cinema?

    • canaglia permalink

      credo che Leo non pensi di scrivere per il cinema solo quando dorme. Hei Leo come mai quando penso allo stambecco lo associo a qualche nuovo tipo di steccalecca gusto di montagna che in questo periodo potrebbe fare da competitor al ghiacciolo alle vongole? …ottimo per chi beve tazze di chinotto alla moka AHAHAH i gusti dell’estate… della serie : ma cosa mangi sotto l’ombrellone??? Dei caprioli poi ne dobbiamo parlare ?? quei fantastici animali che durante la stagione dell’accoppiamento se non visti, avanzano per i campi rotolando con le capriole. ahahah altro che Succo, sono più fuori di testa io via

  18. Iacopo permalink

    ….a me il tipo di Wolf Creeck ricorda più Mangoni!

    http://elioelestorietese.it/bio/mangoni/

  19. Ripassi dall’ikea?

  20. Ace Sventura permalink

    Ho corteggiato Rat-Man per anni.
    Lui mi invitava, ma io lo disdegnavo; ma sopratutto lo scoprii verso il 70esimo numero.

    Leo, grazie per Rat-Man Gigante! Formato americano, grande cura in delle storie che credevo scritte da un matto, battute al limite dell’infarto (fin’ora la più bella è quella della rosa al bar).

    E grazie per i tuoi aneddoti, vero valore aggiunto all’opera di ristampa.

    Fletto i muscoli salutandoti.

  21. Laura permalink

    Leo!
    Dal “tranquilli non è che adesso posto tutti i giorni” al “posto qualcosa una volta ogni due mesi” ci saranno delle vie di mezzo?
    Dai ti do uno spunto: qualcosina di Star Rats..
    Anche un briciolino piccino picciò..
    ♪(´ε` )

  22. Ranger Lungan permalink

    Gia’… Non doveva essere “La Guerra dei Quoti” ? (Titolo meraviglioso!!!)

  23. Esserre permalink

    Informazione gratuita:

    Domani alle 16.04 su Rai 4 va in onda “Fumettology II – Rat-Man parte 1” …domenica la seconda parte.

  24. https://www.youtube.com/watch?v=9Fu1-dzUaBE&feature=youtu.be Leo Ortolani….6 stato NOMINATO!!!!! guarda il video fino alla fine!!!e preparati alla doccia GELATA!!!!!!

  25. Gianandrea permalink

    Grande Leo, non vedo l’ora che esca l’agenda e sono ben felice dell’omaggio previsto: lunga storia, lungo divertimento, lungo… Vabbè, lasciamo perdere! Mi dispiace di non averti potuto vedere all’Etnacomix, è stata una occasione mancata, il cui incubo mi tormenterà a vita, ma motivi di salute e di famiglia non mi hanno permesso di conoscerti. Sono convinto che ci saranno altre occasioni! A proposito, su facebook Diabolik ha sfidato Ratman alla secchiata ghiacciata… Lo trovi sul profilo di Roberto Recchioni e di Sergio Bonelli Editore! Merita una risposta. A presto e grazie di esistere!

  26. Simone permalink

    Ciao Leo non vedo l’ora di comprare la nuova agenda! a proposito come vanno le vendite del nuovo rat-man collection? meglio o peggio rispetto 4 anni fa? bye!

  27. gianni francioni permalink

    caro leo,è la prima volta che ti srivo ma è troppo seria la cosa.guardati assolutamente la serie “a touch of cloth”,la trovi su serie subita,poi mi dirai…

  28. Crusca lo Scudiero permalink

    @leo: embeh? ce la vogliamo dare una pennellatina di rinfrescamento a questo blog abbandonato da ere geologiche? (e dal Geologo?)

    Persino zerocalcare espettora sul suo sito piu’ vignette di te, che e’ tutto dire…

    E poi: a quando i raccoglitori per il Topo Gigante?
    E gli adesivi fustellati ??

  29. Simone permalink

    Giusto per sapere, così me ne faccio mettere da parte una copia; l’Agenda uscirà questa settimana?

  30. fasco83 permalink

    Una domanda sciocca ma l’Agenda uscirà anche in edicola? Ho chiesto in giro ma nessuno ne sa niente…
    Grazie ciauu

  31. Silvia76 permalink

    Rat Agenda regalata da mia sorella. Fantastica. “La Salita” storia davvero davvero davvero bella. PS Leo già che c’eri non potevi allegare al tutto anche una barretta ai cereali?😉

  32. carissimo sarai al romics? che giorno? che ora? che minuto? che secondo? (lo scorso lucca comics ti ho inseguito per tutta la fiera ma non sono riuscito a beccarti)

  33. Goyathlay permalink

    Leo,
    complimenti per Salvate Valker.
    Grandissima storia! Non vedo l’ora di leggere il seguito.
    Nel frattempo mi sono consolato con la salita.🙂

  34. Gaaab permalink

    #eghe!

  35. alessandro93g permalink

    Leo, non ho mai visto film di supereroi, ma sempre letto Ratman con massimo gusto: potresti consigliarmi qualche film di supereroi con il tuo marchio di ok?

  36. Crusca lo Scudiero permalink

    secondo me il vecio qui ha fatto l’ice bucket challenge e si e’ beccato una pleurite.
    tipo il battesimo di abacuc

  37. Gaaab permalink

    #eghe…

  38. Laura permalink

    L’hanno rapito! No..l’hanno depistato!
    No..l’hanno chiuso in una scatola di legno e portato in un deposito pieno di altre scatole di legno tutte uguali mentre la telecamera si allontana in una panoramica! No!..l’hanno bloccato in una lastra di carbonite per un debito non saldato! No!…boh non me ne vengono più.
    Apparte le bischerate, spero che sia tutto a posto perché mi preoccupa sto silenzio.
    (._.)

    • Crusca lo Scudiero permalink

      Corre voce che si sia messo a collaborare con la Bonelli.

      Spero che non si sia inpegnato per il nuovo texone.

      Se poi si ritira a Castel Del Rio per lavorarci senza interruzioni c’e’ da grattarsi…

      • Crusca lo Scudiero permalink

        impegnato … non inpegnato, scusate.
        Gli occhiali cazzo l’eta’…

      • Laura permalink

        Immaginavo qualcosa del genere, anche se un anticipino ufficioso poteva anche farcelo.. (Ma magari è più top secret di tutti gli x-files messi insieme).
        Speriamo bene allora!

        Thanks! (^-^)

      • Gaaab permalink

        Jack Kirby era una sega a disegnare!! Arh arh !!!!!

        (giusto per vedere se reagisce…)

  39. Per festeggiare i dieci anni del nostro gruppo teatrale universitario abbiamo raccolto i personaggi (vecchiette, folletti, detective…) che ci piacevano di più degli scorsi spettacoli e abbiamo scritto un testo su mio spunto: i personaggi si ritrovano tutti a vagare in un limbo/teatro perché non si ricordano una delle loro battute, e intanto interagiscono tra di loro. Un bel brodo metafisico.
    Ieri leggo il Rat-Man appena uscito e mi rendo conto per la prima volta che nel concepire questa idea il mio cervello ha calcato un solco che era stato creato da Leo!!

  40. Occhio di Fabio permalink

    Bello l’omaggio a Larry Yuma per i 90 anni del Giornalino!🙂

  41. Cinzia permalink

    Ciao Leo, grazie per “la salita”!
    Sono una mamma: la mia bimba (27 anni) è in Giappone per studio da 3 anni e ultimamente fa arrampicata perchè deve scrivere la tesi.
    La tengo, la salita, non la figlia, sul davanzale del bagno, posto prediletto per letture ripetute, insieme agli ultimi “Gigante” e albi di Ratman.
    Continua così!

  42. Crusca lo Scudiero permalink

    Una piccola critica:

    Al netto dell’impegno (che comunque c’e’ e non e’ detto che sia minore), direi che sarebbe stato meglio se tu avessi spinto per fare una storia di Dylan Dog invece che una di Groucho.

    Soprattutto se ce la hai gia’ in testa.

    Ritengo tu sia un ottimo scrittore tout-court e quindi invece di farti fare un “SuperCico” con Groucho al posto del messicano, avrebbero potuto commissionarti quella che sulla fiducia sarebbe stata una delle migliori storie di Dylan Dog, veramente degna di quel “nuovo corso” che Bonelli cerca coraggiosamente di intraprendere.

    (Mai contenti!).

    Crusca lo Scudiero.

  43. E’ assolutamente una splendida storia

  44. Enrico permalink

    ciao leo! mi sapresti dire che dialetto parla gigi su la salita?

    • E’ un misturotto senza pretesa di essere un vero dialetto. Un “gramlot” di dialetti che suonano “come di certi posti del nord, tra il lombardo, il piemontese e il veneto”..

      • Enrico permalink

        grazie mille leo, lo sapevo che tu non eri tuna!!(non so cosa
        significhi!)

      • Ho appena letto la storia anche io (ho dovuto rimandare di un pochino la lettura…ahah), e mi chiedevo infatti se qualcuna di quelle massime avesse delle basi reali. Per esempio quando Ratty dice che preferisce succhiare dei licheni lungo la strada…quindi nessuna delle frasi pronunciate ha un senso o è una deformazione di un detto esistente?
        A parte la prima battuta che si capisce, la “müntagna in piàn”…atroce🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: